WP_Post Object ( [ID] => 83782 [post_author] => 24 [post_date] => 2013-11-14 16:25:23 [post_date_gmt] => 2013-11-14 15:25:23 [post_content] => La nuova Citroen C4 Picasso ha conquistato il Volante d'Oro 2013 nella categoria monovolume. Il prestigioso riconoscimento che Frédéric Banzet, Direttore Generale Citroen, ha ritirato a Berlino arriva dopo il premio Autonis assegnato alla nuova C4 Picasso dalla rivista tedesca "Auto Motor und Sport". Ancora una volta è la Germania a premiare la nuova monovolume transalpina con l'assegnazione del Volante d'Oro 2013. A scegliere la Citroen C4 Picasso come migliore monovolume dell'anno sono stati gli oltre un milione di lettori del gruppo "Auto Bild" sparsi in 25 Paesi europei che sono stati chiamati a indicare la loro vettura dell'anno preferita tra i 49 modelli selezionati e suddivisi in sei categorie. Dunque per la technospace del marchio francese si tratta di un ulteriore apprezzamento internazionale che aumentano le potenzialità di una vettura che ha tutto per affermarsi sul mercato. Del resto la Citroen C4 Picasso ha già dimostrato di aver le carte in regola per invadere le strade di tutta Europa, ed in tal senso parlano i già quasi 43.000 ordini fatti registrare dalla vettura. La nuova C4 Picasso punta su un design forte ed espressivo, su interni da "loft", su tecnologie funzionali e confortevoli e su motorizzazioni sempre più efficienti, con una versione best in class a 98 g/km di CO2. Tra i punti di forza dalle C4 Picasso 2013 c'è anche la leggerezza grazie alla nuova piattaforma EMP2 che ha permesso di ridurre il peso della vettura di ben 140 chilogrammi. [post_title] => Citroen C4 Picasso, è suo il Volante d'Oro 2013 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => citroen-c4-picasso-e-suo-il-volante-doro-2013 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2013-11-14 16:25:23 [post_modified_gmt] => 2013-11-14 15:25:23 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=83782 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Citroen C4 Picasso, è suo il Volante d’Oro 2013

La monovolume francese riceve un altro prestigioso riconoscimento

Nuova Citroen C4 Picasso - Dopo aver conquistato il premio Autonis la nuova Citroen C4 Picasso riceve il Volante d'Oro 2013. La vettura transalpina è stata eletta le migliore della sua categoria dai lettori delle riviste tedeche specializzate del Gruppo "Auto Bild". Intanto la nuova C4 Picasso è stata già ordinata da quasi 43.000 clienti.
Citroen C4 Picasso, è suo il Volante d’Oro 2013

La nuova Citroen C4 Picasso ha conquistato il Volante d’Oro 2013 nella categoria monovolume. Il prestigioso riconoscimento che Frédéric Banzet, Direttore Generale Citroen, ha ritirato a Berlino arriva dopo il premio Autonis assegnato alla nuova C4 Picasso dalla rivista tedesca “Auto Motor und Sport”. Ancora una volta è la Germania a premiare la nuova monovolume transalpina con l’assegnazione del Volante d’Oro 2013.

A scegliere la Citroen C4 Picasso come migliore monovolume dell’anno sono stati gli oltre un milione di lettori del gruppo “Auto Bild” sparsi in 25 Paesi europei che sono stati chiamati a indicare la loro vettura dell’anno preferita tra i 49 modelli selezionati e suddivisi in sei categorie. Dunque per la technospace del marchio francese si tratta di un ulteriore apprezzamento internazionale che aumentano le potenzialità di una vettura che ha tutto per affermarsi sul mercato.

Del resto la Citroen C4 Picasso ha già dimostrato di aver le carte in regola per invadere le strade di tutta Europa, ed in tal senso parlano i già quasi 43.000 ordini fatti registrare dalla vettura. La nuova C4 Picasso punta su un design forte ed espressivo, su interni da “loft”, su tecnologie funzionali e confortevoli e su motorizzazioni sempre più efficienti, con una versione best in class a 98 g/km di CO2. Tra i punti di forza dalle C4 Picasso 2013 c’è anche la leggerezza grazie alla nuova piattaforma EMP2 che ha permesso di ridurre il peso della vettura di ben 140 chilogrammi.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati