Subaru WRX STi, confermata la data di presentazione

Sarà svelata al Salone di Detroit

Subaru WRX STi - Il brand con le Pleiadi si appresta a presentare la WRX a Los Angeles e qualche mese dopo, a gennaio, dovrebbe esserci anche la variante da oltre 300 cv
Subaru WRX STi, confermata la data di presentazione

L’erede dell’attuale Impreza sta per essere svelata al Salone di Los Angeles il prossimo 20 novembre e nuove indiscrezioni sostengono che la sua variante STi debutterà qualche mese dopo in occasione del NAIAS 2014 di Detroit.

I nostri colleghi di Motoring, citando fonti interne al marchio Subaru, dichiarano che il modello in questione si distinguerà grazie ad un body kit aggressivo e allargato insieme ad un’ala posteriore dalle dimensioni più imponenti. Anche il telaio subirà variazioni per migliorare la maneggevolezza e quindi anche il piacere di guida a velocità più sostenute.

Sia la WRX che la WRX STi avranno diritto ad un nuovo telaio Axle Forward Layout (AFL) che avrà come caratteristica principale quella di massimizzare l’handling e la stabilità della giapponese. Come lo dice il nome, l’asse frontale si trova più in avanti e questo consentirà al motore di essere montato più in basso e in posizione più centrale in modo da avere una distribuzione dei pesi pressoché ottimale. Il duo nipponico avrà anche la tecnologia torque vectoring che consente di frenare la ruota opposta alla curva quando ce n’è bisogno.

Sempre secondo Motoring, mentre la WRX avrà un quattro cilindri 2.5 litri da 265 cv e 330 Nm di coppia, la versione prestazionale STi riuscirà ad erogare ben 304 cv e quasi 400 Nm di coppia massima.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati