Subaru svela le caratteristiche tecniche della nuova WRX

Un lupo travestito da pecora

Subaru WRX - La novità giapponese che tutti attendevano svela ora una parte delle sue prestazioni ed ecco un'anteprima in video
Subaru svela le caratteristiche tecniche della nuova WRX

Per vantare i pregi e le qualità della propria neonata, non c’è niente di meglio che è un video promozionale. E’ quello che ha pensato di fare Subaru diffondendo sul web un filmato inedito che spiega le caratteristiche tecniche e non solo di quella che andrà a sostituire la Impreza, la nuova WRX.

Svelata ufficialmente di recente in occasione dell’attuale Salone di Los Angeles dall’altra parte dell’Atlantico, la WRX è dotata di un quattro cilindri boxer turbo da 2.0 litri in grado di erogare 268 cv e 349 Nm di coppia massima. La familiare-sportiva nipponica è disponibile sia con trasmissione manuale sei rapporti che con l’optional Sport Lineartronic CVT.

Il nuovo cambio automatico è dotato del sistema Subaru Intelligente Drive (SI-DRIVE) con tre diverse modalità: Intelligente, Sport e Sport Sharp. Tutte le specifiche tecniche non sono state ancora svelate per il momento, ma Dominick Infante ha dichiarato che l’auto è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in “poco più” di 5 secondi con il cambio manuale.

Rispetto al suo concept car corrispondente, la WRX di serie non presenta lo stile aggressivo e affilato che era stato anticipato con il prototipo, ma rimane tuttavia in linea con il look dell’Impreza originaria. Gli interni si fanno apprezzare particolarmente grazie ai nuovi sedili sportivi, volante “tagliato” nella parte bassa, tappezzeria in pelle, sistema di navigazione e sistema audio Harman Kardon da 440 Watt. I più sportivi attendono per il momento la WRX STi, versione più sportiva attesa tra qualche mese per la presentazione al Salone di Detroit.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati