LaFerrari, venduti tutti gli esemplari

LaFerrari, venduti tutti gli esemplari

120 unità per gli Stati Uniti

LaFerrari - E' ormai ufficiale: tutti i 499 esemplari della nuova LaFerrari hanno trovato un proprietario. L'hypercar italiana viene venduta ad oltre un milione di euro l'unità
LaFerrari, venduti tutti gli esemplari

Presentata in occasione del Salone di Ginevra lo scorso mese di marzo, la vettura con il Cavallino Rampante ha già sedotto un gran numero di clienti visto che tutti i modelli previsti per la vendita sono stati venduti. Un’informazione divulgata da svariati media stranieri e tra l’altro dai nostri colleghi di CNBC.

Venduta a quasi 1.3 milioni di euro, la tariffa della hypercar italiana non sembra aver fatto ripensare i clienti potenziali visto che i 499 esemplari previsti sono stati tutti venduti “come panini.” Un nuovo successo per Ferrari che potrebbe essere tentata ormai di proporre serie speciali per il suo veicolo per aumentare ulteriormente il sentimento di esclusività attorno a questo modello.

Per ricordo, quella che si pone come la rivale diretta delle McLaren P1 e Porsche 918 Spyder è mossa da una motorizzazione ibrida che combina al nuovo V12 6.3 litri da 800 cv un sistema tecnologico HY-KERS che offre una potenza totale di ben 963 cv insieme ad una coppia mostruosa di 900 Nm.

Grazie a questo propulsore “più verde”, LaFerrari dovrebbe essere in grado di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi per uno 0-300 km/h in – tenetevi forte – 15 secondi netti. La velocità massima della Rossa è stimata sui 350 km/h.

Mentre i 499 esemplari sono già stati tutti venduti, il costruttore emiliano non ha ancora precisato il numero di modelli che verranno commercializzati sul nostro Vecchio Continente. Per i nostri amici americani invece sono ben 120 le LaFerrari disponibili. Le prime consegne sono già partite da Maranello e i primi clienti hanno già lasciato uno spazio degno per LA Ferrari.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati