Lamborghini Aventador LaMotta by RevoZport, 820 cavalli di cattiveria

Alleggerita di 80 kg.è incollata alla strada

Scopriamo nei dettagli la Lamborghini Aventador LaMotta by RevoZport, belva da 820 cavalli e dallo stile unico

Nei giorni scorsi vi avevamo proposto l’insolito teaser della RevoZport Lamborghini Aventador LaMotta, la più recente creazione dell’ambizioso preparatore cinese; la supersportiva, nel frattempo, è stata presentata e possiamo analizzare nei dettagli il risultato di questo tuning di alto livello.

Dalle immagini pubblicate ci rendiamo conto degli interventi operati da RevoZport per alterare la linea, il design e la performance aerodinamica della Aventador; le modifiche non sono state effettuate per meri scopi estetici, ma sono invece volte a migliorare la tenuta di strada aumentando il carico aerodinamico. Il bodykit è particolarmente completo ed elaborato, sono state infatti modificate quasi tutte le appendici e gli elementi aerodinamici concepiti in origine dagli ingegneri Lamborghini


Il kit aerodinamico è stato realizzato interamente in fibra di carbonio e molti elementi sono stati sostituiti per ridurre il peso della sportiva. La Aventador LaMotta pesa infatti 80 chili in meno rispetto al modello originario; per questo scopo sono stati sostituiti il cofano, le portiere, i sedili e lo scarico con pezzi custom particolarmente leggeri. La dieta ha sicuramente influito sul comportamento stradale della supercar di Sant’Agata Bolognese e sul suo dinamismo.


I tecnici di RevoZport hanno inoltre ritoccato la meccanica, innalzando la potenza complessiva a 820 cavalli; l’incremento è stato realizzato modificando l’aspirazione, rimappando la ECU e installando uno scarico speciale.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati