BMW M6 passa tra le mani del tuner Manhart

Più cavalli per toccare i 320 orari

BMW M6 - Manhart aveva nel suo atelier una M6 e ha deciso di elaborarla. A rendere speciale questa Motorsport non è solo l'estetica o i suoi cavalli, ma la coppia massima mostruosa

Il tuner tedesco Manhart ha da poco svelato il suo programma di personalizzazione per l’ultima generazione di BMW M6 Coupé (F12) dopo che aveva rilasciato un’anteprima ad aprile scorso.

Il kit che comprende numerose migliorie è formato da un pacchetto esterno in fibra di carbonio con nuovo spoiler anteriore con una lama opzionale, cofano motore ventilato, diffusore posteriore e uno spoiler posteriore. Gli specchietti retrovisori sono stati ricoperti in carbonio mentre i cerchi in lega di serie sono stati sostituiti da nuovi Concave ONE da 21 pollici che calzano pneumatici Michelin Pilot Super Sport. Manhart ha pensato anche ad installare una nuova sospensione regolabile KW con tre settaggi che si abbinano alla perfezione a questa M6 Coupé.

Il motore V8 4.4 litri biturbo ha ricevuto il performance kit livello 4 da parte del tuner, il che vuol dire che la potenza passa dai 560 cv e 680 Nm di serie a quota 743 cv e 953 Nm di coppia massima. Per ottenere questo incremento notevole, Manhart ha rimappato la centralina elettronica e installato numerosi elementi aftermarket come ad esempio presa d’aria in carbonio, convertitori catalitici sportivi e sistema di scarico personalizzato con tubi da 100 mm da cui esce una melodia da far venire la pelle d’oca.

Grazie a tutte queste migliorie, la BMW M6 Coupé by Manhart è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 3.8 secondi mentre per l’accelerazione da 100 a 200 km/h ci vogliono solamente 6.3 secondi netti. Stando ai dati rilasciati dal tuner, la M6 Coupé impiega 12.4 secondi per accelerare da 80 a 250 km/h prima di raggiungere la velocità massima di 320 km/h.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati