Daihatsu Kopen: tre varianti per il Tokyo Auto Salon

La piccola roadster per tutti i gusti

Al Tokyo Auto Salon tre diverse versioni della Daihatsu Kopen, la compatta roadster che sostituirà l'ormai storica Copen

Daihatsu ha presentato la simpatica Kopen alla recente edizione del Salone di Tokyo e decide di mettere sul “piatto” un interessante TRIS di prototipi in occasione del Tokyo Auto Salon, in programma dal prossimo 10 gennaio.

La Casa giapponese, ormai da anni controllata da Toyota, ha allestito tre diverse varianti della piccola roadster; il primo dei prototipi sarà quanto mai vicino alla versione Kopen destinata alla produzione. La connotazione sportiva della Kopen Future Included RM1, questo il nome del prototipo, è accentuata da un assetto ribassato e da cerchi in lega a 5 razze. Nelle immagine che anticipa il concept si può notare il tetto sollevato, confermando la scelta di Daihatsu di voler proseguire la tradizione della Copen con una copertura rigida di tipo “foldable”.


Il secondo concept si chiamerà Kopen Future Included RM2 è una declinazione racing della roadster, allestita con un bodykit grintoso, un vistoso spoiler posteriore e appariscenti cerchi in lega arancioni.


Il terzo prototipo sarà il Kopen Future Included XM1 e avrà una livrea camouflage, allestita con una carrozzeria in pannelli di plastica facilmente intercambiabili, permettendo così di cambiare rapidamente e in economia il colore dell’auto.


Per tutte e tre le versioni è prevista la trazione anteriore e l’adozione del nuovo tre cilindri da 660 cc. della serie KF.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati