Honda FCEV Concept: le foto LIVE del prototipo a idrogeno presentato al Salone di Detroit 2014

In produzione già dal 2015

La Honda FCEV Concept anticipa contenuti e forme dell'auto Fuel Cell che già dal 2015 potrebbe far parte della gamma nipponica

Dopo il debutto alla passata edizione del Salone di Los Angeles, la Honda FCEV Concept approda alla ribalta del NAIAS 2014 Salone di Detroit; la giapponese arriva con un carico tecnologico notevole e gli ultimi sviluppi sul tema delle Fuel Cell.

Con la FCEV Concept Honda non intende fare l’ennesimo sfoggio di estro e conoscenze tecniche, ma intende invece anticipare un modello che quanto prima sarà avviato alla produzione in serie; la vettura a celle di combustibile vista a Detroit potrebbe concretizzarsi, ampliando così la gamma “green” della Casa nipponica, già dal prossimo anno.


Le forme affilate del prototipo e il particolare profilo nella vista laterale svelano gli sforzi fatti dai progettisti Honda nella ricerca della migliore performance aerodinamica possibile, mantenendo una abitabilità interna realistica per un auto da usare quotidianamente. Per assicurare inoltre alla FCEV Concept un abitacolo confortevole e per nulla limitato da esigenze tecniche, gli ingegneri giaponesi hanno sviluppato un sistema Fuel Cell da gli ingombri estremamente ridotti e collocato nel vano anteriore, sfruttando così lo spazio idealmente destinato ad un propulsore termico.


Grazie a questa ottimizzazione degli ingombri i designer Honda hanno potuto creare una vettura accattivante e che troverà, dal punto di vista estetico, non pochi consensi; la linea futuristica e il frontale tutto sommato grintoso, sono un giusto mix di stile che può piacere anche al primo incontro.


L’autonomia dichiarata da Honda per il prototipo a celle di combustibile è pari a 480 chilometri, i tempi di ricarica, a una pressione di 70 Mpa, sono contenuti in appena 3 minuti.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati