Porsche 911 Targa, il video ufficiale che celebra il ritorno di un’icona

Tecnologica ed evocativa

Porsche 911 Targa - Porsche ci propone un nuovo video che ci mostra per la prima volta in movimento la nuova 911 Targa, l'ultimo gioiello di Stoccarda che fa rivivere la mitica vettura degli anni '60 e grande protagonista del Salone di Detroit.
Porsche 911 Targa, il video ufficiale che celebra il ritorno di un’icona

La nuova Porsche 911 Targa è una delle grandi protagoniste del Salone di Detroit che in questi giorni sta catalizzando l’attenzione mondiale del mondo automobilistico. Dopo averla vista nelle foto ufficiali rilasciate dalla Casa di Stoccarda ed averla ammirata nelle foto live che ci sono arrivate dal NAIAS 2014, adesso è arrivato il momento di vedere la Porsche 911 Targa in movimento. L’opportunità ci viene data da Porsche stessa che ha pubblicato un nuovo video (che potete vedere sotto) che ha per protagonista proprio la nuova 911 Targa.

Si tratta di un breve filmato di appena una cinquantina di secondi in cui si susseguono le immagini della Porsche 911 Targa in strada impegnata sull’asfalto con curve e accelerazioni reali. Nonostante il video duri meno di un minuto questo basta per non lasciare insensibili di fronte all’ultimo gioiello della Casa tedesca. La Porsche 911 Targa fa rivivere una grande classico tra i modelli di Porsche che apparve a metà anni ’60 e che ci mise pochissimo tempo a diventare una vera è propria icona di stile dell’automobilismo mondiale.

Porsche è riuscita nell’intento di dare una nuova vita ad un modello datato reinterprentandolo secondo gli stilemi moderni e dotandolo della migliore tecnologia all’avanguardia della Casa di Stoccarda. Tutto questo però senza mai stravolgere il modello originale pronto a iniziare un nuovo capitolo ambientato ai nostri giorni e proiettato verso il futuro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati