WP_Post Object ( [ID] => 88218 [post_author] => 17 [post_date] => 2014-01-17 08:29:01 [post_date_gmt] => 2014-01-17 07:29:01 [post_content] => Maybach sta per rinascere. Una rinascita parziale tuttavia. Secondo i nostri colleghi di Automotive News, il costruttore di lusso del gruppo Daimler dovrebbe in effetti apporre il suo nome sulla versione più lussuosa della nuova Mercedes Classe S a passo lungo presentata da poco. Alcune fonti interne al gruppo tedesco precisano che questa Mercedes/Maybach potrebbe essere commercializzata sin dalla fine dell’anno negli Stati Uniti e poco dopo in altri mercati come Medio Oriente, Asia e infine nel nostro Vecchio Continente. Venduta ad un prezzo stimato sui 200.000 e 250.000 euro, la Classe S Maybach si posizionerebbe direttamente come vera e propria concorrente delle Bentley Mulsanne e Rolls-Royce Phantom. In termini di gamma interna, la Maybach sarà al di sopra della nuova S 600 fresca di presentazione al Salone di Detroit 2014. Questa versione da sceicco si distinguerebbe dalle altre grazie all’adozione di elementi stilistici esclusivi. Tuttavia i dirigenti di Stoccarda non avrebbero ancora scelto una motorizzazione per questa nuova “Maybach”. La Classe S molto speciale dovrebbe quindi riprendere l’eredità lasciata dalle ammiraglie di lusso scomparse, quali le Maybach 57 e 62 insieme alle sue edizioni limitate. Per ricordo, queste due erano state prodotte tra il 2003 e 2012 senza però andare incontro al successo che tanto si sperava, motivo che ha poi spinto Daimler a sotterrare il marchio di prestigio. Tornando indietro sulla sua decisione, sebbene il modello in sé non porterà il logo Maybach ma sarà solamente un appellativo aggiuntivo, Mercedes potrebbe ridare vigore alla ditta sinonimo di lusso e raffinatezza che solo la tedesca può vantarsi di avere di fronte alla concorrenza inglese. [post_title] => Mercedes Classe S, presto anche in versione Maybach [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-s-presto-anche-in-versione-maybach [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-01-16 20:47:15 [post_modified_gmt] => 2014-01-16 19:47:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=88218 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe S, presto anche in versione Maybach

Il top di gamma è in arrivo

Mercedes Classe S - Scomparso nel 2012, il marchio Maybach dovrebbe tornare sulla scena come versione ultra premium della nuova Classe S con passo lungo. Andrà a far concorrenza alle Bentley Mulsanne e Rolls-Royce Phantom
Mercedes Classe S, presto anche in versione Maybach

Maybach sta per rinascere. Una rinascita parziale tuttavia. Secondo i nostri colleghi di Automotive News, il costruttore di lusso del gruppo Daimler dovrebbe in effetti apporre il suo nome sulla versione più lussuosa della nuova Mercedes Classe S a passo lungo presentata da poco.

Alcune fonti interne al gruppo tedesco precisano che questa Mercedes/Maybach potrebbe essere commercializzata sin dalla fine dell’anno negli Stati Uniti e poco dopo in altri mercati come Medio Oriente, Asia e infine nel nostro Vecchio Continente. Venduta ad un prezzo stimato sui 200.000 e 250.000 euro, la Classe S Maybach si posizionerebbe direttamente come vera e propria concorrente delle Bentley Mulsanne e Rolls-Royce Phantom.

In termini di gamma interna, la Maybach sarà al di sopra della nuova S 600 fresca di presentazione al Salone di Detroit 2014. Questa versione da sceicco si distinguerebbe dalle altre grazie all’adozione di elementi stilistici esclusivi. Tuttavia i dirigenti di Stoccarda non avrebbero ancora scelto una motorizzazione per questa nuova “Maybach”.

La Classe S molto speciale dovrebbe quindi riprendere l’eredità lasciata dalle ammiraglie di lusso scomparse, quali le Maybach 57 e 62 insieme alle sue edizioni limitate. Per ricordo, queste due erano state prodotte tra il 2003 e 2012 senza però andare incontro al successo che tanto si sperava, motivo che ha poi spinto Daimler a sotterrare il marchio di prestigio.

Tornando indietro sulla sua decisione, sebbene il modello in sé non porterà il logo Maybach ma sarà solamente un appellativo aggiuntivo, Mercedes potrebbe ridare vigore alla ditta sinonimo di lusso e raffinatezza che solo la tedesca può vantarsi di avere di fronte alla concorrenza inglese.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati