KIA GT4 Stinger Concept, video LIVE dal NAIAS 2014

Alla scoperta della nuova seducente coupé

Kia GT4 Stinger Concept - Sguardo a 360° sulla Kia GT4 Stinger Concept, il nuovo prototipo coupé della Casa asiatica che punta alle prestazioni elevate grazie ad un design moderno e dinamico, affidandosi al motore benzina 2.0 litri da 315 CV.

Ogni Salone dell’auto ha la sue novità più sorprendenti e guardando al Salone di Detroit di quest’anno tra le sorprese che più stuzzicano la fantasia degli appassionati c’è la nuova Kia GT4 Stinger Concept, un prototipo che segna l’inizio di una nuova era per la Casa automobilistica sudcoreana. Sportività, look aerodinamico e seduzione totale per una vettura che anche se in versione prototipale vanta un carico di fascino capace di allettare anche i palati più fini di coloro che sono sensibili alle novità su quattro ruote che promettono alta velocità e prestazioni top.

Dopo averla vista nelle numerosi immagini live scattate dal Salone di Detroit, la Kia GT4 Stinger Concept si mostra in tutto il suo splendore nel video che è stato girato durante la presentazione ufficiale al NAIAS 2014. Il filmato ci offre l’opportunità di avere uno sguardo più completo sull’intera vettura che si propone con una sportivissima carrozzeria coupé 4 posti (2+2) caratterizzata da un cofano pronunciato, un frontale aggressivo ed un assetto ribassato.

Il corpo auto è moderno e muscoloso, in cui si notano il parabrezza inclinato e la forma del tetto spiovente. Anche nella parte posteriore la Kia GT4 Stinger Concept strizza l’occhio alla sportività con i fari a LED a forma di C ed il doppio terminale del sistema di scarico. Nel video che potete vedere sotto si vede anche l’abitacolo della vettura dove a trionfare sono la tecnologia e lo stile minimal. Sotto il cofano del nuovo prototipo di Kia troviamo il propulsore benzina quattro cilindri 2.0 litri da 315 CV abbinato alla trazione posteriore e al cambio manuale a 6 marce.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati