Nuova Mercedes Classe C e GLA 45 AMG, alla scoperta delle novità della Stella al NAIAS 2014

Nuova Mercedes Classe C e GLA 45 AMG, alla scoperta delle novità della Stella al NAIAS 2014

Intervista a Vadim Odinzoff

Mercedes Classe C MY 2015 e GLA 45 AMG - Le due vetture hanno attirato le attenzioni su di loro al Salone di Detroit 2014 e ora a presentarcele è Odinzoff, il Responsabile della Comunicazione di Mercedes-Benz Italia.
Nuova Mercedes Classe C e GLA 45 AMG, alla scoperta delle novità della Stella al NAIAS 2014

Anche dall’altra parte dell’oceano Mercedes è sempre tra i grandi protagonisti dei Saloni dell’Auto. Così a Detroit, nel corso del NAIAS 2014, la Casa automobilistica della Stella ha presentato diverse novità particolarmente attese che proprio negli Stati Uniti hanno fatto il loro debutto in anteprima mondiale. Sono sopratutto due i modelli di Mercedes che hanno attirato l’attenzione di stampa e fotografi al Salone di Detroit 2014, stiamo parlando della nuova Mercedes Classe C e della Mercedes GLA 45 AMG.

La Mercedes Classe C MY 2015 si è rinnovata nel look, esaltando sempre la solita raffinatezza e gradevolezza estetica tipica del marchio della Stella. Insomma anche per questo modello i presupposti di un grande successo commerciale, in scia alla tradizione del modello di Mercedes, ci sono tutti. Accanto alla nuova compatta, nello stand di Detroit della Casa tedesca non è certo passata inosservata la Mercedes GLA 45 AMG, l’innovativo e prestante nuovo crossover compatto della Stella che unisce il lusso e l’eleganza con prestazioni e performance di altissimo livello, garantite dal trattamento AMG.

Dopo aver visto entrambe le vetture nelle gallery di immagini live che ci sono arrivate dal Salone di Detroit, adesso ad offrirci un ulteriore sguardo complessivo sulla nuova Mercedes Classe C e sulla GLA 45 AMG è Vadim Odinzoff, Press Relation and Communication Mercedes-Benz Italia, protagonista dell’intervista che la Casa della Stella ha pubblicato sul proprio canale Youtube e che potete vedere e ascoltare qui sotto.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati