Opel Vivaro, prime anticipazioni sul rinnovato Van tedesco, più tecnologico e versatile

Opel Vivaro, prime anticipazioni sul rinnovato Van tedesco, più tecnologico e versatile

Motori più efficienti e dotazioni ultramoderne

Presto debutterà la nuova generazione di Opel Vivaro, il veicolo commerciale sarà ancora più versatile e confortevole
Opel Vivaro, prime anticipazioni sul rinnovato Van tedesco, più tecnologico e versatile

Arrivano, quasi sussurrate, le prime anticipazioni sulla nuova generazione di Opel Vivaro, il versatile ed eclettico Van della Casa tedesca che giungerà a breve sui mercati internazionali.

La Opel Vivaro si è dimostrata un mezzo camaleontico, scelto come fidato e pratico veicolo commerciale che come confortevole auto a nove posti, perfetta per gli autonoleggi e come mezzo aziendale. La nuova generazione si propone con uno stile totalmente rivisitato che permette alla Vivaro di uscire dal ghetto dei “furgoni” e di risultare gradita anche ad utenze non commerciali. Il design è ovviamente ispirato alle più recenti realizzazioni del marchio.


Al momento è disponibile soltanto uno sketch della Vivaro ma è sufficiente per cogliere il lavoro fatto dai designer per rendere il Van moderno e gradevole. Anche la dotazione di bordo è stata studiare per portare lo standard dei veicoli commerciali ad un livello superiore, quanto mai vicino alle più recenti automobili.


Anche le motorizzazioni previste per la nuova generazione di Opel Vivaro sono state profondamente riviste e migliorate; le unità con le quali sarà possibile scegliere il Van saranno particolarmente efficienti e offriranno ottime prestazioni.


Prossimamente verranno diffuse le immagini ufficiali del nuovo veicolo commerciale Opel, l’ingresso sul mercato è previsto per la prossima estate.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati