Fiat, Lancia, Abarth e Alfa Romeo: padroni di casa al Lingotto per AutoMotoRetrò 2014

La storia di tutti i marchi insieme al futuro del Gruppo

Gruppo Fiat ad AutoMotoRetrò - Tutti i marchi del gruppo torinese sono presenti alla grande fiera dell'auto classica. Da Abarth a Fiat, da Lancia ad Alfa Romeo, passando anche per i marchi premium Ferrari e Maserati

Il Gruppo Fiat non poteva certo mancare ad AutoMotoRetrò 2014, e non solo perché il grande salone dell’auto classica è in corso di svolgimento al Lingotto di Torino. La casa piemontese (o dobbiamo iniziare a chiamarla definitivamente italo-americana?) è da sempre stata una grande protagonista della storia dell’auto, sia nazionale che internazionale. Per sottolineare ancora di più questo fatto, nei vari stand dedicati ai marchi del gruppo hanno fatto bella mostra di sé sia pezzi pregiati della collezione storica che le nuove proposte della gamma attuale. Ecco allora che la Fiat 600 Multipla del 1963 e la 500C Belvedere del 1952 salgono sul piedistallo insieme alla nuova Fiat 500L Trekking, mentre nello spazio antistante dedicato a Lancia l’Augusta Berlina del ’33 e l’Ardea Berlina del ’39 dialogano insieme alla recente Lancia Ypsilon S Momodesign.

Non poteva naturalmente mancare una forte presenza di vetture storiche portate dai collezionisti, senza dimenticare le Alfa Romeo classiche presenti allo stand dell’Automobile Club. Tra di esse possiamo citare l’Alfa Romeo 75 Turbo Evoluzione IMSA, un gioiellino creato nel 1988 e mai dimenticato. Accanto a lei troviamo anche la Lancia Aurelia B 24, prodotta invece nel 1955. Insomma, alcuni dei prodotti più apprezzati dell’intera storia dei marchi torinesi, che però hanno voluto fare la loro parte anche dentro AutoMotoRacing, ovvero il salone che, insieme al “Retrò”, celebra invece la velocità e la creatività del mondo a quattro e due ruote. Abarth è particolarmente presente in questa sezione con alcuni dei prodotti più performanti del suo recente passato, come la 696 Assetto Corse e la 500 esseesse, che nella giornata di oggi potranno anche essere provate per alcuni giri di test.

Ecco allora che arriviamo al raduno Abarth, che ha portato ben 90 “scalpitanti Scorpioni” sulle curve dell’Oval del Lingotto. Se poi a questo aggiungiamo le esibizioni di alcune supercar del Cavallino Rampante, possiamo ben capire come Fiat non si sia lasciata sfuggire l’occasione di celebrare la sua produzione in questo evento casalingo. Se vi trovate dalle parti di Torino, AutoMotoRetrò sarà aperto fino alle ore 19 di questa sera, domenica 9 febbraio.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto Storiche

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati