BMW M235i Racing dà il meglio di sé in pista

Pronta a scatenare il suo potenziale

BMW M235i Racing - La piccola bomba dell'Elica è per il momento solo un prototipo, ma è ben intenta a mettere in avanti le sue capacità da pistaiola

La nuova sportiva concept car di Casa BMW, la M235i Racing, era già stata presentata a fine anno scorso, ma ora il marchio di Monaco di Baviera la inserisce di nuovo sotto la luce dei riflettori in occasione di un nuovo video promozionale in cui la tedesca si esibisce in quello che meglio sa fare.

Progettata per competere nel campionato di regolarità VLN, la nuova M235i Racing altro non è che una “piccola” sportiva entry-level per tutti coloro che sono interessati ad affacciarsi al mondo delle corse pur non essendo piloti professionisti. Una buona occasione per mettere in primo piano i talenti di domani.

Basata sulla M235i dedicata per l’utilizzo stradale, la corsaiola è dotata di un body kit aerodinamico, sospensione rivista e cerchi in lega da 18 pollici. La gabbia roll-bar è stata certificata dalla FIA e l’auto adotta anche un differenziale posteriore a slittamento limitato e un sistema di frenata ad alte prestazioni. All’interno troviamo sedili Recaro Pro Racer SPG a guscio e cinture di sicurezza a sei punti racing.

Sotto il cofano anteriore è situato un rombante sei cilindri in linea 3.0 litri TwinPower Turbo che eroga una potenza di 333 cv e 450 Nm di coppia massima. Per il momento il brand teutonico non ha voluto svelare tutti i dettagli prestazionali della sua neonata, ma, a titolo comparativo, la M235i di serie accelera da 0 a 100 km/h in appena 5 secondi e la sua velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. La versione Racing dovrebbe essere sensibilmente migliore a livello di performance, soprattutto in pista.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati