Skoda Yeti 4×4 protagonista tra le montagne con il Tour Neve

Skoda Yeti 4×4 protagonista tra le montagne con il Tour Neve

In Trentino e Piemonte anche Superb Wagon e Octavia Wagon

Skoda Yeti Tour Neve - Si potranno effettuare test drive sulla neve presso lo Skoda Village che sarà a San Martino di Castrozza dall'8 al 14 febbraio e dall'1 al 7 marzo, mentre le vetture Skoda a trazione integrale si trasferiranno a Pragelato dal 19 al 23 febbraio.
Skoda Yeti 4×4 protagonista tra le montagne con il Tour Neve

E’ partito qualche giorno fa il Tour Neve che ha per protagonista la nuova Skoda Yeti 4×4, il nuovo crossover ceco a trazione integrale che sarà a disposizione per effettuare dei test drive che consentiranno di provare il comfort e la sicurezza della vettura anche su strade ghiacciate. A fare da scenario all’evento itinerante di Skoda, partito l’8 febbraio e che andrà avanti fino al 7 marzo, saranno le montagne del Trentino e del Piemonte. 

Sulle piste da sci dell’arco alpino non ci sarà solo la nuova Yeti ad attendervi al Villaggio Skoda, ma ci si potrà cimentare anche in test drive, accompagnati da un pilota professionista, a bordo di Superb Wagon e Octavia Wagon. La prima tappa del Tour Neve del costruttore ceco si sta svolgendo in questi giorni, dall’8 al 14 febbraio a San Martino di Castrozza, dove lo Skoda Village tornerà per la tappa di chiusura in programma dall’1 al 7 marzo. In mezzo ai due appuntamenti ci sarà la tappa di Pragelato in programma dal 19 al 23 febbraio.

Come già anticipato sui percorsi innevati ci si potrà mettere alla guida della nuova Yeti 4×4, anche in versione Outdoor, della Octavia Wagon 4×4 e dell’ammiraglia Superb Wagon 4×4. Su tutte le vetture di Skoda si potrà testare la trazione integrale, apprezzando tenuta di strada, affidabilità e sicurezza delle vetture anche su fondi stradali particolarmente insidiosi. A bordo delle nuove Skoda citate c’è l’avanzato sistema di trazione integrale che impiega una frizione Haldex di nuova generazione assicurano una distribuzione ottimale della potenza sia sugli assi che sulle singole ruote. In condizioni normali la trazione è affidata all’asse anteriore, mentre in caso di necessità si attiva anche quello posteriore. A contribuire alla stabilizzazione delle vetture di Skoda c’è il bloccaggio elettronico del differenziale EDS, presente tra le dotazioni di serie.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati