Nuova Peugeot 308 SW, combinazione vincente tra eleganza e spazio

La vedremo al Salone di Ginevra 2014

Nuova Peugeot 308 station wagon - Versatile, dinamica e moderna, è la nuova Peugeot 308 SW che si appresta a debuttare a Ginevra prima di sbarcare sul mercato con un listino prezzi che parte da 19.300 euro per la gamma benzina e da 20.700 euro per la versione diesel.

Una station wagon dinamica con linee slanciate ed una versatilità esaltata dagli spazi generosi che offre al proprio interno, così si presenta la nuova Peugeot 308 SW una delle nuove protagoniste della gamma del Leone che potremo ammirare dal vivo tra un paio di settimane al Salone di Ginevra dove farà il suo esordio pubblico prima di debuttare tra qualche mese sul mercato internazionale, compreso quello italiano.

La nuova Peugeot 308 Station Wagon è stata progettata e disegnata sfruttando al meglio a versatilità della nuova piattaforma EMP2 che fa da base alla vettura mettendo a disposizione una notevole abitabilità interna oltre che un ampio bagagliaio tra i più spaziosi del segmento. Il look della 308 SW mette in risalto forme sobrie ed equilibrate che riprendono le qualità del design della variante berlina, riproponendo linee sportive, fluide e dinamiche nonostante l’aumento delle proporzioni. Il frontale della vettura francese ha mantenuto lo “sguardo felino” grazie alla configurazione dei gruppi ottici anteriori. Il profilo della 308 SW esalta la silhouette slanciata nonostante gli 11 centimetri in più del passo, mentre il posteriore largo e filante è caratterizzato dai fari a C con 48 LED complessivi.

Così come sugli esterni anche l’abitacolo della Peugeot 308 Station Wagon è un’esaltazione della qualità e della cura di dettagli e finiture, oltre che una valorizzazione dei materiali pregiati e di alta qualità scelti per comporre l’abitacolo della vettura. La Casa del Leone ha puntato su purezza, modernità e tecnologia per proporre sulla 308 SW degli interni di altissima qualità. L’abitacolo si basa sull’innovativa, e già nota, progettazione del posto guida basata sul Peugeot i-Cockpit che mette insieme volante ridotto, quadro strumenti e consolle centrale in posizione rialzata e grande display touchscreen da 9,7 pollici. Oltre alla tecnologia e all’eleganza l’abitacolo mette in mostra un’ampia luminosità garantita dalle generose superfici vetrate e del grande tetto Ciel in cristallo oscurato.

Come ogni station wagon che si rispetti la versatilità è uno dei punti di forza della 308 SW. Il bagagliaio offre un volume di carico generoso grazie all’allungamento dello sbalzo posteriore proponendo una capacità di 660 litri suddivisi in 590 litri sopra il pavimento del bagagliaio e 70 litri ripartiti nei ripostigli sotto il pavimento del bagagliaio. Inoltre a facilitare l’utilizzo del bagagliaio della 308 SW c’è il sistema “Magic Flat” che consente di abbattere facilmente il divano posteriore ampliando ancora di più la capacità di carico del bagagliaio.

Per quel che riguarda le motorizzazioni la nuova Peugeot 308 SW sin dal lancio avrà a disposizione una gamma di propulsori benzina e diesel in grado di combinare prestazioni elevati con bassi livelli di consumi ed emissioni inquinanti. Nelle versioni benzina, le potenze vanno da 110 CV a 130 CV con emissioni di CO2 a partire da 109 g/km. La gamma diesel ha potenze comprese fra 92 CV e 150 CV a fronte di emissioni di CO2 particolarmente contenute, che non superano i 111 g/km. Tra i benzina la novità, disponibile da luglio, è rappresentata dal tre cilindri 1.2 litri e-THP PureTech da 130 CV e 230 Nm di coppia massima, con cambio manuale a sei marce, che consente a parità di potenza di risparmiare oltre il 20% su consumi ed emissioni di CO2. Nella gamma diesel invece la novità, che arriverà anch’essa in un secondo momento, è il 1.6 litri BlueHDi da 120 CV con cambio manuale a sei marce, in grado di offrire consumi di 3,2l/100 km ed emissioni di 85 g/km di CO2. Intanto sin da subito la tecnologia BlueHDi è disponibile con il motore 2.0 litri BlueHDi da 150 CV e 370 Nm di coppia massima, disponibile con cambio manuale o automatico a sei velocità.

La nuova Peugeot 308 SW sarà proposta nei tre classici livelli di allestimento (Access, Active e Allure) ai quali si aggiunge la versione Business. La vettura sarà prodotta nello stabilimento di Sochaux e debutterà sul mercato italiano all’inizio del mese di giugno 2014. Per quanto riguarda i prezzi la 308 Station Wagon sarà venduta in Italia a partire da 19.300 euro per la entry-level benzina (1.2 PureTech e-THP 110 CV) e da 20.700 euro per la versione d’ingresso della gamma diesel (Access 1.6 HDi 92 CV).

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati