TomTom Bridge, presentato il navigatore satellitare per il mondo del lavoro

TomTom Bridge, presentato il navigatore satellitare per il mondo del lavoro

Annuncio al MWC 2014 di Barcellona

TomTom Bridge - A Barcellona è stato presentato il nuovo navigatore GPS pensato appositamente per il mondo del lavoro
TomTom Bridge, presentato il navigatore satellitare per il mondo del lavoro

In questi giorni è in corso il Mobile World Congress di Barcellona, uno dei più grandi eventi europei del mondo della tecnologia mobile. Per l’occasione TomTom ha presentato un nuovo navigatore satellitare, il TomTom Bridge, pensato appositamente per le indicazioni da utilizzare nel mondo del lavoro.

La TomTom ha spesso lanciato prodotti concepiti appositamente per una particolare categoria di mezzi di trasporto o situazioni. Pensiamo ad esempio alla versione Caravan & Camper. Questo Bridge si propone non solo di essere un valido strumento per chi lavora, ma anche di poter essere facilmente personalizzato in modo da adattarsi alle più diverse esigenze. Il TomTom Bridge è costituito da un display touchscreen da ben 7 pollici e il suo cuore è un processore Qualcomm Snapdragon. In pratica parliamo della configurazione di un vero e proprio tablet, che in effetti è la filosofia alla base della device. Il software di navigazione dispone delle mappe più aggiornate e, soprattutto, aggiornabili gratuitamente a vita, insieme al servizio TomTom Traffic per la previsione di blocchi e ingorghi. Sono inclusi anche un modulo NFC, fotocamera, connettività Wi-Fi e 3G.

La caratteristica più peculiare di questo apparecchio, però, è innanzitutto la disponibilità di alcuni strumenti per la gestione di una flotta aziendale o anche per la navigazione lavorativa di tutti i giorni. Come potete osservare dalle foto di anteprima, è possibile inserire nel navigatore un elenco di consegne, con il navigatore che si aggiornerà automaticamente di destinazione in destinazione. Uno strumento quindi non solo utile per le grandi aziende, ma anche per i piccoli professionisti che passano in auto la maggior parte della loro giornata. La piattaforma, infine, è stata concepita per poter fungere da base a qualsiasi app aggiuntiva sviluppata dalle aziende per il sistema. Presto sarà disponibile anche la compatibilità con il software Webfleet.

TomTom Bridge sarà disponibile a partire dal secondo trimestre del 2014 ad un prezzo ancora da annunciare.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Navigatori GPS

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati