Nuova BMW M4 Coupé, prima europea al Salone di Ginevra – Foto LIVE

Sportivissima ma ancora più efficiente

BMW M4 MY 2014 - La nuova BMW M4 Coupé fa il suo debutto europeo al Salone di Ginevra mostrando i muscoli alla concorrenza. La coupé bavarese vanta un nuovo propulsore 3.0 litri da 431 CV, mentre alcuni interventi sulla meccanica hanno consentito di aumentare del 25% rispetto a prima l'efficienza della vettura.

Solo qualche giorno fa da Monaco di Baviera arrivava la notizia che il primo esemplare della nuova BMW M4 Coupé era pronto ad abbandonare le linee di produzione, mentre in queste ore la nuova coupé prestazionale bavarese si sta presentando per la prima volta al pubblico europeo in occasione del Salone di Ginevra 2014, da dove ci arrivano le foto live dell’affascinante nuova M4.

La vettura sportiva BMW, basata sulla Serie 4, aveva fatto il suo esordio assoluto un paio di mesi fa negli Stati Uniti quando si era mostrata al Salone di Detroit. Adesso la sportiva si fa ammirare, insieme alla sorella berlina M3 anche nel Vecchio Continente, dove mostra i muscoli di una carrozzeria atletica esaltata da uno design che punta al dinamismo a sedurre gli appassionati di auto sportive con un carattere distinto e deciso che la rendono una delle vetture ad alte prestazioni più interessanti del panorama automobilistico mondiale.

La nuova M4 ha ridotto il peso di 80 kg rispetto a prima anche grazie al tetto in fibra di carbonio, promettendo un’efficienza migliorata del 25%. Sotto la veste estetica scolpita della vettura bavarese troviamo il nuovo motore sei cilindri 3.0 litri TwinPower Turbo da 431 CV e 550 Nm di coppia massima che ha preso il posto del V8 4.0 litri aspirato che equipaggiava il precedente modello, aggiungendo una decina di cavalli e sacrificando due cilindri. La trasmissione è affidata al cambio manuale o all’automatico a doppia frizione a sette marce.

Le prestazioni della nuova BMW M4 Coupé sono di assoluto valore con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, 4,3 col cambio manuale, ed una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente) che però può toccare i 280 km/h scegliendo il pacchetto M Driver. Dal punto di vista dell’efficienza gli ingegneri BMW hanno fatto fare dei bei passi avanti alla M4 che adesso vanta consumi di 8,8 litri di carburante ogni 100 chilometri col cambio manuale, che si riducono a 8,3 l/100 km con trasmissione DCT.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati