Speciale Peugeot a Ginevra 2014: uno stand a base di tecnologia e motorsport

Dalla 308 Auto dell'Anno all'estrema 208 T16 Pikes Peak

Peugeot - Lo stand del Leone al Salone di Ginevra si è presentato particolarmente ricco e variegato. Al di là delle nuove 108 e 308 SW, delle quali parleremo a parte, sono presenti alcune delle vetture più significative del marchio, sia dal punto di vista tecnologico che sportivo

Sono molti gli stand interessanti al Salone di Ginevra, ma è indubbio che quello di Peugeot riveste un ruolo particolare nella kermesse svizzera. Prima di tutto perché la casa del Leone è già riuscita a far parlare di sé grazie al premio di Auto dell’Anno, attribuito all’inizio della settimana alla Peugeot 308. Un risultato che, come ci spiega nella nostra intervista Eugenio Franzetti, Direttore Relazioni Esterne di Peugeot Italia, ha inorgoglito l’intero marchio e non poteva essere altrimenti.

Del resto la 308 è una delle auto più significative dell’attuale produzione della casa francese e la sua vittoria al Ginevra rappresenta anche un viatico davvero favorevole per il lancio della nuova Peugeot 308 SW (in primo piano nella foto), della quale parleremo in un articolo dedicato. Nel frattempo vale la pena concentrarsi sull’intera esposizione del marchio, che comprende alcune proposte a livello di motori e di auto esposte davvero ragguardevole. In mostra in Svizzera si trovano i motori più importanti dell’attuale produzione, compreso quell’Hybrid4 che conosciamo molto bene, con il propulsore diesel montato sull’anteriore e l’elettrico sul posteriore, così da creare una sorta di trazione integrale a basse emissioni. Il tutto senza dimenticare l’innovativa 2008 Hybrid Air.

Non finisce qui. Nel titolo abbiamo parlato di motorsport e siamo sicuri di non sorprendere nessuno. L’eredità sportiva di Peugeot, infatti, è nota a tutti gli appassionati, essendo la casa stata in grado sia di produrre una serie di auto sportive adatte alla circolazione urbana, come la 208 GTi e la RCZ R, sia quella che lo stesso Franzetti definisce come un vero e proprio “mostro” di potenza. Parliamo naturalmente della 208 T16 Pikes Peak, con la quale il grande Sebastien Loeb ha conquistato il record nella durissima gara di salita in Colorado. Infine abbiamo uno speciale concept dedicato ancora una volta alla 308, che diventa “estrema”. Si tratta della 308 R, già vista al Salone di Francoforte dello scorso settembre, che si ispira alla stessa filosofia della RCZ R puntando tutto su look aggressivo e prestazioni potenzialmente da urlo.

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. simone

    13 Marzo 2014 at 19:22

    Stavo leggendo un articolo su Focus di questo mese in cui tutto sta diventando 3D.Anche nell’abbigliamento non avremo più taglie standard ma vestiario personalizzato per forma e misure.Non stiamo esagerando?

Articoli correlati