WP_Post Object ( [ID] => 92102 [post_author] => 24 [post_date] => 2014-03-13 15:07:13 [post_date_gmt] => 2014-03-13 14:07:13 [post_content] => Sorgerà alla porte di Barcellona il Ferrari Land, il parco tematico dedicato alla Cavallino di Maranello. Quello spagnolo, che nascerà all'interno del parco divertimento PortAventura, è il primo parco Ferrari in Europa, il secondo in assoluto dopo l'apertura di quello di Abu Dhabi nel 2010. A realizzare il Ferrari Land, che si estenderà su un'area di 75.000 metriquadrati sarà Investindustrial, il fondo con a capo Andrea Bonomi che nelle giornata di ieri ha siglato l'accordo con il quale viene fissata l'apertura del nuovo parco Ferrari nel corso del 2016. Nel Ferrari Land, la cui realizzazione prevede un investimento complessivo di 100 milioni di euro, proporrà agli appassionati del Cavallino tante attrazioni come l'acceleratore verticale più veloce e alto d'Europa e le montagne russe più veloci in assoluto nella quali si passerà da 0 a 240 km/h in 5 secondi e molto altro ancora. Inoltre il nuovo parco tematico dedicato alla Casa di Maranello accoglierà anche il primo hotel dedicato alla Ferrari, una struttura 5 stelle con 250 camere, ristoranti e simulatori di guida. Bonomi ha commentato con soddisfazione la chiusura dell'accordo con Maranello: "PortAventura è un leader nel settore del turismo in Europa. Allo stesso tempo Ferrari è un’icona che rappresenta il meglio del "Made in Italy". La sinergia fra i due gruppi crea una potente combinazione che ci consente di offrire ai clienti di entrambi i marchi un’esperienza unica. Siamo orgogliosi di contribuire all'ulteriore diffusione del brand Ferrari e del Made in Italy in tutto il mondo". Oltre ad Investinustrial anche altri investitori avevano avanzato alla Ferrari la proposta di aprire nuovi parchi tematici, come ha spiegato Andrea Perrone, AD di Ferrari Brand: "Dopo il successo del Ferrari World di Abu Dhabi abbiamo ricevuto tante richieste per nuovi parchi divertimento. Abbiamo accuratamente selezionato le diverse proposte e abbiamo deciso di accettare quella di Investindustrial perché è un progetto solido fatto da persone competenti e che porta il fascino della Ferrari in Spagna dove abbiamo tanti sostenitori e appassionati e dove arrivano ogni anno, anche grazie a PortAventura, tantissimi turisti". Sergio Feder, Presidente Esecutivo di PortAventura ha sottolineato come "dopo l’esperienza di successo di Gardaland (parco divertimenti leader in Italia con quasi 3,5 milioni di visite) abbiamo sviluppato con Investindustrial un piano di sviluppo imprenditoriale di lungo termine per rendere PortAventura una delle migliori destinazioni per famiglie in Europa. Sin dall’inizio abbiamo sempre avuto chiara la volontà di sviluppare il resort con noti marchi internazionali per sostenere il nostro obiettivo di incrementare le visite annuali a circa 5 milioni. Ferrari è stata una scelta ovvia di questo percorso, non solo per ciò che il marchio rappresenta, ma anche per l’esperienza maturata con il Ferrari World Park di Abu Dhabi. Per noi è inoltre motivo di orgoglio poter sostenere un brand così famoso e riconosciuto in tutto il mondo". [post_title] => Ferrari Land, il parco tematico dedicato al Cavallino nascerà in Spagna [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ferrari-land-il-parco-tematico-dedicato-al-cavallino-nascera-in-spagna [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-03-13 15:09:51 [post_modified_gmt] => 2014-03-13 14:09:51 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=92102 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ferrari Land, il parco tematico dedicato al Cavallino nascerà in Spagna

Apertura prevista per il 2016

Ferrari Land Barcellona - Il Ferrari Land verrà realizzato da Investindustrial alle porte di Barcellona. Il primo parco tematico in Europa dedicato al Cavallino costerà 100 milioni di euro ed offrirà numerosi attrazioni agli appassionati del marchio di Maranello, tra cui anche un hotel 5 stelle. Sarà pronto prima della fine del 2016.
Ferrari Land, il parco tematico dedicato al Cavallino nascerà in Spagna

Sorgerà alla porte di Barcellona il Ferrari Land, il parco tematico dedicato alla Cavallino di Maranello. Quello spagnolo, che nascerà all’interno del parco divertimento PortAventura, è il primo parco Ferrari in Europa, il secondo in assoluto dopo l’apertura di quello di Abu Dhabi nel 2010. A realizzare il Ferrari Land, che si estenderà su un’area di 75.000 metriquadrati sarà Investindustrial, il fondo con a capo Andrea Bonomi che nelle giornata di ieri ha siglato l’accordo con il quale viene fissata l’apertura del nuovo parco Ferrari nel corso del 2016.

Nel Ferrari Land, la cui realizzazione prevede un investimento complessivo di 100 milioni di euro, proporrà agli appassionati del Cavallino tante attrazioni come l’acceleratore verticale più veloce e alto d’Europa e le montagne russe più veloci in assoluto nella quali si passerà da 0 a 240 km/h in 5 secondi e molto altro ancora. Inoltre il nuovo parco tematico dedicato alla Casa di Maranello accoglierà anche il primo hotel dedicato alla Ferrari, una struttura 5 stelle con 250 camere, ristoranti e simulatori di guida.

Bonomi ha commentato con soddisfazione la chiusura dell’accordo con Maranello: “PortAventura è un leader nel settore del turismo in Europa. Allo stesso tempo Ferrari è un’icona che rappresenta il meglio del “Made in Italy”. La sinergia fra i due gruppi crea una potente combinazione che ci consente di offrire ai clienti di entrambi i marchi un’esperienza unica. Siamo orgogliosi di contribuire all’ulteriore diffusione del brand Ferrari e del Made in Italy in tutto il mondo“.

Oltre ad Investinustrial anche altri investitori avevano avanzato alla Ferrari la proposta di aprire nuovi parchi tematici, come ha spiegato Andrea Perrone, AD di Ferrari Brand: “Dopo il successo del Ferrari World di Abu Dhabi abbiamo ricevuto tante richieste per nuovi parchi divertimento. Abbiamo accuratamente selezionato le diverse proposte e abbiamo deciso di accettare quella di Investindustrial perché è un progetto solido fatto da persone competenti e che porta il fascino della Ferrari in Spagna dove abbiamo tanti sostenitori e appassionati e dove arrivano ogni anno, anche grazie a PortAventura, tantissimi turisti“.

Sergio Feder, Presidente Esecutivo di PortAventura ha sottolineato come “dopo l’esperienza di successo di Gardaland (parco divertimenti leader in Italia con quasi 3,5 milioni di visite) abbiamo sviluppato con Investindustrial un piano di sviluppo imprenditoriale di lungo termine per rendere PortAventura una delle migliori destinazioni per famiglie in Europa. Sin dall’inizio abbiamo sempre avuto chiara la volontà di sviluppare il resort con noti marchi internazionali per sostenere il nostro obiettivo di incrementare le visite annuali a circa 5 milioni. Ferrari è stata una scelta ovvia di questo percorso, non solo per ciò che il marchio rappresenta, ma anche per l’esperienza maturata con il Ferrari World Park di Abu Dhabi. Per noi è inoltre motivo di orgoglio poter sostenere un brand così famoso e riconosciuto in tutto il mondo“.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati