BMW X2, confermato per la produzione il baby SUV

BMW X2, confermato per la produzione il baby SUV

Solo a trazione integrale

BMW X2 - Il piccolo crossover dallo stile sportivo è sempre più vicino alla realtà e dovrebbe prendere le sue radici dalla seconda generazione di X1
BMW X2, confermato per la produzione il baby SUV

Piccoli SUV crescono. E’ proprio il caso di dirlo dalle parti di BMW. Secondo una fonte interna al brand con l’Elica e molto affidabile, il modello X2 – su cui tanto si specula in questo periodo – dovrebbe entrare in produzione nel corso del 2017.

A quanto pare il marchio di Monaco di Baviera ritiene che c’è abbastanza spazio nella sua gamma per aggiungere un nuovo modello targato “X” che condividerà la sua piattaforma con la futura generazione di X1. L’insider di BMW riporta che la X2 sarà disponibile solo ed esclusivamente con trazione integrale xDrive e sarà a cinque porte, ma il suo profilo sarà da vero crossover coupé. Una soluzione simile adottata prima dalla X6 e in seguito dalla X4 svelata di recente.

Arrivati a questo stadio, è la seconda volta che una voce di corridoio parla del 2017 come data di presentazione per la X2 quindi le voci sembrano confermarsi pian piano. A livello di motorizzazioni, la X2 dovrebbe attingere alla stessa gamma motori della sorellina X1 con cambio manuale a sei marce di serie e trasmissione automatica ad otto rapporti come optional.

Sempre la stessa fonte bavarese avrebbe poi comunicato che la prossima generazione di MINI Countryman è stata progettata come “un SUV adatto per andare dappertutto” proprio come l’esemplare che gareggia nel Dakar. Rimanendo nell’argomento MINI, sebbene sia stata diffusa la voce che la Paceman verrà accantonata in futuro, sembrerebbe che il modello rimarrà in gamma e avrà uno stile più sportivo ma con cinque porte per ottimizzare l’aspetto pratico dell’anglo-tedesca.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati