WP_Post Object ( [ID] => 93178 [post_author] => 8 [post_date] => 2014-03-31 11:39:35 [post_date_gmt] => 2014-03-31 09:39:35 [post_content] => Che la Mercedes CLA Shooting Brake stesse per arrivare era già un fatto noto, ma che anche la divisione AMG si fosse messa in mente di prepararne una sua versione personale è davvero una novità. Lo confermano però le ultime foto spia inviateci dai nostri fotografi, che sono riusciti a “beccarla” durante uno dei tanti viaggi di test. Ovviamente le coperture e i camuffamenti sono ancora particolarmente pesanti, ma non vi è alcun dubbio che si tratti della variante sportiva della station wagon di Stoccarda. La vettura si chiamerà presumibilmente CLA 45 AMG Shooting Brake e dovrebbe condividere molto con la CLA 45 AMG berlina che era stata presentata lo scorso anno. Si tratta dell'ennesima rappresentante di una famiglia sportiva che si sta allargando sempre di più e che senza dubbio incontra i gusti dei più sportivi, che possono trovare un equilibrio notevole tra l'eleganza della casa di Stoccarda e le performance della sua divisione tuning ufficiale. Partendo come sempre dalla base della piattaforma MFA con sistema a trazione anteriore, nella variante AMG le ruote motrici diventano quattro e sono tutte alimentate dal motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri, in grado di sviluppare una potenza massima di ben 330 CV. Il tutto è controllato attraverso il cambio proprietario AMG Speedshift DCT a sette rapporti dual clutch. Le prestazioni garantiscono uno scatto da 0 a 100 nel giro di 5 secondi netti (forse anche meno), mentre la velocità di punta sarà ancora una volta limitata elettronicamente a 250 km/h, anche se pare che saranno forniti degli optional per alzare ulteriormente questa barriera. Oltre al motore, i ragazzi di AMG hanno lavorato anche sulle sospensioni, che ora presentano un setup indipendente sia per l'assale anteriore che per quello posteriore. Modifiche sono state fatte anche al servosterzo, che ora può contare sul sistema elettromeccanico sviluppato dalla stessa AMG con regolazione basata sulla velocità della vettura. Tenendo contro che la CLA Shooting Brake è prevista entro la fine dell'anno, la variante AMG difficilmente farà la sua apparizione prima del 2015. [post_title] => Mercedes CLA 45 AMG Shooting Brake, foto spia confermano l'arrivo della station wagon sportiva [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-cla-45-amg-shooting-brake-foto-spia-confermano-larrivo-della-station-wagon-sportiva [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-03-31 11:39:35 [post_modified_gmt] => 2014-03-31 09:39:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=93178 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes CLA 45 AMG Shooting Brake, foto spia confermano l’arrivo della station wagon sportiva

Avrà un motore quattro cilindri da 330 CV

Mercedes CLA 45 AMG Shooting Brake - Per chi vuole caricare i bagagli di famiglia con stile sportivo. Per il prossimo anno la casa della Stella ha in serbo per noi anche questa affascinante versione station wagon

Che la Mercedes CLA Shooting Brake stesse per arrivare era già un fatto noto, ma che anche la divisione AMG si fosse messa in mente di prepararne una sua versione personale è davvero una novità. Lo confermano però le ultime foto spia inviateci dai nostri fotografi, che sono riusciti a “beccarla” durante uno dei tanti viaggi di test. Ovviamente le coperture e i camuffamenti sono ancora particolarmente pesanti, ma non vi è alcun dubbio che si tratti della variante sportiva della station wagon di Stoccarda.

La vettura si chiamerà presumibilmente CLA 45 AMG Shooting Brake e dovrebbe condividere molto con la CLA 45 AMG berlina che era stata presentata lo scorso anno. Si tratta dell’ennesima rappresentante di una famiglia sportiva che si sta allargando sempre di più e che senza dubbio incontra i gusti dei più sportivi, che possono trovare un equilibrio notevole tra l’eleganza della casa di Stoccarda e le performance della sua divisione tuning ufficiale. Partendo come sempre dalla base della piattaforma MFA con sistema a trazione anteriore, nella variante AMG le ruote motrici diventano quattro e sono tutte alimentate dal motore quattro cilindri turbo da 2.0 litri, in grado di sviluppare una potenza massima di ben 330 CV. Il tutto è controllato attraverso il cambio proprietario AMG Speedshift DCT a sette rapporti dual clutch. Le prestazioni garantiscono uno scatto da 0 a 100 nel giro di 5 secondi netti (forse anche meno), mentre la velocità di punta sarà ancora una volta limitata elettronicamente a 250 km/h, anche se pare che saranno forniti degli optional per alzare ulteriormente questa barriera.

Oltre al motore, i ragazzi di AMG hanno lavorato anche sulle sospensioni, che ora presentano un setup indipendente sia per l’assale anteriore che per quello posteriore. Modifiche sono state fatte anche al servosterzo, che ora può contare sul sistema elettromeccanico sviluppato dalla stessa AMG con regolazione basata sulla velocità della vettura.

Tenendo contro che la CLA Shooting Brake è prevista entro la fine dell’anno, la variante AMG difficilmente farà la sua apparizione prima del 2015.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati