Metano e GPL, ora il pieno è possibile 24 ore su 24 in self-service

Metano e GPL, ora il pieno è possibile 24 ore su 24 in self-service

Rivoluzione al distributore di carburanti

Rifornimento metano e GPL - Grazie a due nuovi decreti firmati dai ministri Guidi e Alfano chi ha un'auto a metano o GPL adesso potrà fare il pieno anche in modalità self-service, 24 ore su 24. Novità che rimuove un limite alla diffusione delle vetture a carburanti alternativi.
Metano e GPL, ora il pieno è possibile 24 ore su 24 in self-service

Arriva una vera e propria rivoluzione positiva per gli automobilisti italiani in possesso di auto GPL e metano. Come accade in diversi Paesi europei come Germania e Francia, anche sulla nostra rete stradale le stazioni di rifornimento dove già ci sono i distributori di benzina e gasolio avranno anche gli erogatori di metano e il GPL. A stabilirlo sono due nuovi decreti firmati nei giorni scorsi dal Ministro delle Sviluppo economico Federica Guidi e dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano.

Inoltre il 14% degli italiani che posseggono una vettura a metano o GPL potrà rifornirsi anche in modalità self-service, 24 ore su 24, senza la necessità della presenza di un operatore al distributore. Quest’ultima è una delle principali novità, contenuta in uno dei decreti, che avrà un impatto significativo sulle abitudini di una buona fetta di automobilisti. Con i due decreti che modificano le modalità di distribuzione alle stazioni di rifornimento viene eliminato quello che finora ha rappresentato un limite pratico significativo alla diffusione di vetture bifuel o a carburanti alternativi.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Carburanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati