WP_Post Object ( [ID] => 95053 [post_author] => 8 [post_date] => 2014-05-02 16:36:52 [post_date_gmt] => 2014-05-02 14:36:52 [post_content] => Mercedes ha ufficialmente annunciato il prezzo per una delle sue auto più esagerate di sempre. Parliamo della Classe G 63 AMG 6x6, che se non bastasse il suo design squadrato e potente a renderla estrema, a Stoccarda ci hanno aggiunto la tecnologia AMG e, soprattutto, un terzo assale. Ben sei ruote per un mezzo che senza dubbio non sarà proprio parco nei consumi, ma che una volta in strada occorre fermarlo con le cannonate. E forse non basterebbero nemmeno quelle. Del resto ne vedremo in giro al massimo 30 unità, non di più. La parte più incredibile di questo progetto è che siamo addirittura alla seconda generazione di questa vettura estrema, a conferma di come il design e le caratteristiche della Classe G possano ancora vantare un pubblico estremamente vasto e soprattutto facoltoso. Questo perché tanta potenza e aggressività non sono certo a buon mercato: il prezzo ufficiale è infatti di ben 456.900 €. Roba da sceicchi, ma non è una sorpresa in fondo. Si tratta di un aumento di 5.900 € rispetto alla prima generazione, ma per questa cifra (che se paragonata al prezzo totale, è davvero irrisoria) la casa tedesca ha inserito nel già generoso pacchetto una serie di equipaggiamenti di serie di altissimo livello, come ad esempio il parabrezza riscaldato (così come gli specchietti pieghevoli laterali) e il lunotto con sistema di eliminazione dell'appannamento. Un mezzo di questo genere, però, attira soprattutto per la potenza estrema del suo motore. Del resto stiamo parlando di un'unità che deve trascinare in giro un veicolo dal peso ragguardevole: ben 3.850 kg. Un vero mastodonte, che però si muove grazie ad un motore biturbo V8 da 5.500 cc di cilindrata, la cui potenza massima tocca i 536 CV di picco e la cui coppia arriva invece ad un valore di 758 Nm. Il tutto controllato da un cambio automatico 7G-Tronic. La trazione? Che domande! Avete sei ruote a disposizione! Vorrete mica non mettere l'integrale più estrema del parco auto Mercedes, no? [post_title] => Mercedes G 63 AMG 6x6: annunciato un prezzo record da 456.900 euro [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-g-63-amg-6x6-annunciato-un-prezzo-record-da-456-900-euro [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-05-02 16:36:52 [post_modified_gmt] => 2014-05-02 14:36:52 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=95053 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes G 63 AMG 6×6: annunciato un prezzo record da 456.900 euro

Con questa, però, non ti ferma più nessuno!

Mercedes G 63 AMG 6x6 MY 2014 - Sei ruote per una potenza estrema. Il fuoristrada più famoso della storia della Stella di Stoccarda diventa una sorta di carro armato inarrestabile!

Mercedes ha ufficialmente annunciato il prezzo per una delle sue auto più esagerate di sempre. Parliamo della Classe G 63 AMG 6×6, che se non bastasse il suo design squadrato e potente a renderla estrema, a Stoccarda ci hanno aggiunto la tecnologia AMG e, soprattutto, un terzo assale. Ben sei ruote per un mezzo che senza dubbio non sarà proprio parco nei consumi, ma che una volta in strada occorre fermarlo con le cannonate. E forse non basterebbero nemmeno quelle. Del resto ne vedremo in giro al massimo 30 unità, non di più.

La parte più incredibile di questo progetto è che siamo addirittura alla seconda generazione di questa vettura estrema, a conferma di come il design e le caratteristiche della Classe G possano ancora vantare un pubblico estremamente vasto e soprattutto facoltoso. Questo perché tanta potenza e aggressività non sono certo a buon mercato: il prezzo ufficiale è infatti di ben 456.900 €. Roba da sceicchi, ma non è una sorpresa in fondo. Si tratta di un aumento di 5.900 € rispetto alla prima generazione, ma per questa cifra (che se paragonata al prezzo totale, è davvero irrisoria) la casa tedesca ha inserito nel già generoso pacchetto una serie di equipaggiamenti di serie di altissimo livello, come ad esempio il parabrezza riscaldato (così come gli specchietti pieghevoli laterali) e il lunotto con sistema di eliminazione dell’appannamento.

Un mezzo di questo genere, però, attira soprattutto per la potenza estrema del suo motore. Del resto stiamo parlando di un’unità che deve trascinare in giro un veicolo dal peso ragguardevole: ben 3.850 kg. Un vero mastodonte, che però si muove grazie ad un motore biturbo V8 da 5.500 cc di cilindrata, la cui potenza massima tocca i 536 CV di picco e la cui coppia arriva invece ad un valore di 758 Nm. Il tutto controllato da un cambio automatico 7G-Tronic.

La trazione? Che domande! Avete sei ruote a disposizione! Vorrete mica non mettere l’integrale più estrema del parco auto Mercedes, no?

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati