BMW i3 consegnata al ministro dei Trasporti Maurizio Lupi

Enel installa due colonnine di ricarica veloce di fronte al ministero

BMW i3 al ministro dei Trasporti - Operazione "mobilità green" per il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi che ha ricevuto dalla Casa bavarese una BMW i3. Anche Enel ha dato il proprio contributo installando, vicino al ministero, due colonnine per la ricarica veloce delle auto elettriche.

Il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi ha ricevuto le chiavi di una BMW i3, la nuova elettrica bavarese che il ministro utilizzerà per i suoi spostamenti a Roma e che gli è stata consegnata dal direttore relazioni istituzionali di BMW Italia, Gianni Oliosi. La consegna della i3 al ministro Lupi, come spiega lo stesso Oliosi, “nasce per consentire alle istituzioni di conoscere i prodotti dell’industria: questa Bmw i3 è la nostra prima auto elettrica ed è costruita interamente tramite un processo ecologico che utilizza energia rinnovabile“.

Dopo aver ringraziato BMW il ministro Lupi ha sottolineato che “per migliorare la mobilità all’interno delle città bisogna passare dalle parole ai fatti, se le istituzioni cominciano a cambiare possiamo dire che quello che prima era solo un sogno avveniristico ora è realtà“. Lo stesso ministro dei Trasporti si è poi soffermato sul ruolo degli incentivi statali partiti proprio qualche giorno fa: “Il lavoro sugli incentivi per abbassare il costo dei prodotti ecologici va in questa direzione e vogliamo dare l’esempio anche per l’Expo e nella bretella che la collega alla città ci saranno distributori di metano e stazioni di ricarica per le auto elettriche“.

Durante la consegna dell’elettrica dell’Elica a Lupi era presente anche Enel che ha dato il proprio contributo per facilitare il percorso di mobilità sostenibile del ministero con l’installazione di due colonnine per la ricarica veloce della auto elettriche, collocate proprio di fronte al ministero di Porta Pia. Nell’occasione, il direttore infrastrutture reti di Enel, Livio Gallo, ha spiegato: “Siamo a circa 1400 colonnine in Italia e 200 a Roma, ma puntiamo di raddoppiare il numero entro fine anno e decuplicarlo nei prossimi tre o quattro anni perché crediamo che le vendite di auto elettriche aumenteranno molto“.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Ecologia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati