Pagani Zonda 760 LM, one-off ispirata a Le Mans

Pagani Zonda 760 LM, one-off ispirata a Le Mans

Video anteprima dell'esemplare unico

Pagani Zonda 760 LM - La Pagani Zonda 760 LM, versione one-off ispirata al mondo delle corse, è stata svelata e filmata in anteprima in una carrozzeria del modenese. La supercar presenta diversi elementi distintivi e potrebbe anticipare l'impronta stilistica della nuova Pagani Zonda X. A spingerla c'è il V12 7.3 litri AMG da 760 CV.
Pagani Zonda 760 LM, one-off ispirata a Le Mans

La Pagani Zonda 760 LM, nuova versione one-off che si ispira al mondo delle competizione, è stata svelata. A mostrarcela è un filmato amatoriale, che potete vedere appena sotto, girato dall’utente Youtube “davide458Italia” in occasione dell’anteprima nella carrozzeria Grand Prix di Cavezzo, in provincia di Modena. La Pagani Zonda 760 LM fa un gran uso della fibra di carbonio che caratterizza per intero il corpo vettura, reso ulteriormente distintivo dall’enorme diffusore posteriore.

Tra le altre cose si notano i condotti Dual Air sul cofano, un allargamento dei passaruota rispetto al solito e il grande alettone posteriore con piastre laterali di dimensioni generose. Altre chicche estetica della Pagani Zonda 760 LM sono le pinze dei freni che riportano il tricolore della bandiera italiana, le decalcomanie LM sulle fiancate e le coperture in plastica collocate sui fari. La vettura al momento appare senza specchietti laterali che sicuramente verranno aggiunti in un secondo momento visto che potrà girare sulle strade pubbliche.

Gli elementi estetici della Zonda 760 LM potrebbero anticipare il design della prossima Pagani Zonda X. Nel frattempo nel video qui di seguito possiamo ammirare le forme della speciale supercar Pagani che sotto la carrozzeria in fibra di carbonio fa affidamento al motore V12 7.3 litri aspirato di derivazione AMG in grado di sprigionare una potenza di 760 CV distribuita alla quattro ruote tramite il cambio sequenziale.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati