BMW M3 berlina e M4 Coupé, l’Elica cala la coppia d’assi della sportività

BMW M3 berlina e M4 Coupé, l’Elica cala la coppia d’assi della sportività

Dinamiche da 431 CV votate alle high-performance

BMW M3 Berlina e BMW M4 Coupé - Le nuove BMW M3 berline ed M4 Coupé rappresentano il nuovo top del dinamismo e della sportività del costruttore bavarese. Sotto le forme feline e scolpite della carrozzeria si nasconde un nuovo cuore pulsante che sprigiona sull'asfalto oltre 430 CV facendo scattare le due sportive da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi.
BMW M3 berlina e M4 Coupé, l’Elica cala la coppia d’assi della sportività

Il dinamismo automobilistico e il piacere di guida del costruttore bavarese da qualche tempo hanno alzato l’asticella elevando lo standard con il lancio delle nuova BMW M3 berlina e BMW M4 Coupé. L’Elica ci propone i suoi due nuovi gemelli con due filmati nei quali vengono esaltate le performance e le doti prestazionali della nuova M3 e della M4. Capacità, quelle delle due sportive bavaresi, che sono accompagnate da uno design altamente fascinoso che seduce grazie alle linee filanti e sinuose che scolpiscono la carrozzeria delle due vetture BMW donando loro una forte carica aerodinamica.

La quinta generazione delle vetture M3, che per la prima volta sdoppiano la loro natura per dare vita a due versioni della massimo dinamismo bavarese, si basa sul nuovo potente motore turbo sei cilindri che combina i pregi del propulsore aspirato a regimi elevanti con i vantaggi della tecnologia turbo. Potenza che rendono le BMW M3 ed M4 ancora più scattanti anche grazie al “design leggero” che ha reso le vetture 80 chilogrammi meno pesanti rispetto al modello precedente. Le tecnologie utilizzate nel mondo delle corse hanno trovato posto sulle due vetture bavaresi dopo migliaia di giri compiuti in fase di test sulla pista del Nürburgring.

Come possiamo apprezzare nei due video BMW postati sotto, le nuove M3 berlina ed M4 Coupé possono offrire le loro prestazioni elevate sfruttando la tecnologia BMW M TwinPower Turbo che offre al propulsore una potenza di 431 CV ed una coppia massima di 550 Nm, superando di circa il 40% il valore massimo della precedente M3 berlina. Prestazioni al top che vengono testimoniate da uno sprint 0-100 km/h in 4,1 secondi, anche grazie al cambio a doppia frizione M a 7 marce (in optional). Il miglioramento delle performance delle due vetture è stato accompagnato da interventi tecnici che hanno consentito di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2 che sono calate di circa il 25% rispetto a prima.

Nuova BMW M3 berlina

Nuova BMW M4 Coupé

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati