WP_Post Object ( [ID] => 98648 [post_author] => 17 [post_date] => 2014-07-01 10:04:56 [post_date_gmt] => 2014-07-01 08:04:56 [post_content] => Il capo di Peugeot, Maxime Picat, ha annunciato da poco che la sportiva due porte RCZ avrà diritto ad una seconda generazione. Fino a poco tempo fa il futuro del modello era ancora incerto dopo che il gruppo PSA aveva annunciato lo scorso aprile le sue intenzioni di ridurre la sua gamma da 45 a 26 modelli entro il 2020. Ma la RCZ non sarà vittima di questa decisione visto che per il marchio questo modello è molto importante all’interno della gamma. Tenendo a mente che la RCZ ha subito un restyling lo scorso settembre 2012, la seconda generazione della sportivetta con il Leone dovrebbe arrivare molto probabilmente nel corso dell’anno prossimo o addirittura nel 2016 e adotterà il pianale EMP2 ripreso dalla nuova compatta 308: questo vuol dire una perdita di peso considerevole. C’è inoltre da aggiungere che secondo la strategia “Back in the Race” del gruppo francese, Citroën dovrebbe diventare un marchio più abbordabile mentre Peugeot si focalizzerà sui prodotti premium al fine di creare una netta distinzione tra i due brand francesi. Discorso a sé quello del marchio DS che ormai viaggia da solo. A seconda di quale sarà il successo di questo piano, PSA potrebbe anche pensare ad un ritorno negli Stati Uniti, ma si parla di progetti che non vedranno la luce del giorno prima di almeno 3-4 anni. [post_title] => Peugeot RCZ, confermata la seconda generazione del coupé [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => peugeot-rcz-confermata-la-seconda-generazione-del-coupe [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-07-01 10:28:52 [post_modified_gmt] => 2014-07-01 08:28:52 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=98648 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot RCZ, confermata la seconda generazione del coupé

Un modello importante nella gamma del Leone

Peugeot RCZ - Il gruppo PSA ridurrà i suoi modelli in gamma da 45 a 26 entro il 2020, ma per fortuna per gli amanti di sportivette la RCZ rimarrà in gioco
Peugeot RCZ, confermata la seconda generazione del coupé

Il capo di Peugeot, Maxime Picat, ha annunciato da poco che la sportiva due porte RCZ avrà diritto ad una seconda generazione.

Fino a poco tempo fa il futuro del modello era ancora incerto dopo che il gruppo PSA aveva annunciato lo scorso aprile le sue intenzioni di ridurre la sua gamma da 45 a 26 modelli entro il 2020. Ma la RCZ non sarà vittima di questa decisione visto che per il marchio questo modello è molto importante all’interno della gamma.

Tenendo a mente che la RCZ ha subito un restyling lo scorso settembre 2012, la seconda generazione della sportivetta con il Leone dovrebbe arrivare molto probabilmente nel corso dell’anno prossimo o addirittura nel 2016 e adotterà il pianale EMP2 ripreso dalla nuova compatta 308: questo vuol dire una perdita di peso considerevole.

C’è inoltre da aggiungere che secondo la strategia “Back in the Race” del gruppo francese, Citroën dovrebbe diventare un marchio più abbordabile mentre Peugeot si focalizzerà sui prodotti premium al fine di creare una netta distinzione tra i due brand francesi. Discorso a sé quello del marchio DS che ormai viaggia da solo. A seconda di quale sarà il successo di questo piano, PSA potrebbe anche pensare ad un ritorno negli Stati Uniti, ma si parla di progetti che non vedranno la luce del giorno prima di almeno 3-4 anni.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati