Ford Focus ST 2015: foto e informazioni ufficiali della nuova “estrema” dell’Ovale

Potrà essere ordinata in autunnno

Nuova Ford Focus ST - La nuova Ford Focus ST si rinnova e propone tutta la sua grinta con nuove linee estetiche, sia in versione berlina che station wagon e per la prima volta anche con motore diesel, il nuovo 2.0 litri TDCi da 185 CV. Le prime consegne sono previste a inizio del prossimo anno.

La nuova Ford Focus ST ha fatto il suo debutto qualche giorno fa al Festival of Speed di Goodwood, l’evento che celebra la velocità e che ben si sposa con le caratteristiche prestazionali e sportive della nuova vettura della Casa americana. La Ford Focus ST MY 2015 sarà disponibile anche in versione station wagon e potrà essere ordinata a partire dall’autunno con le prime consegne previste per l’inizio 2015.

Il restyling della Focus ST ha ammodernato il look del frontale rivedendo il design di paraurti, cofano e gruppi ottici che hanno accolto i fendinebbia. Sulla vettura sono stati introdotti anche dei nuovi cerchi in lega da 18 pollici, modifiche che hanno confermato lo spirito da “cattiva” dell’auto dell’Ovale Blu.

Restyling modesto anche quello che ha investito l’abitacolo della Focus ST che si propone con il volante a fondo piatto, la console centrale ridisegnata e l’aggiornamento dei comandi del climatizzatore. Inoltre nella dotazione multimediale della console è stato aggiunto anche un nuovi caricabetterie USB.

Sotto il cofano sono disponibili due motorizzazioni: il benzina quattro cilindri 2.0 litri EcoBoost da 250 CV e 360 Nm di coppia e per la prima volta il motore diesel TDCi 2.0 litri da 185 CV e 400 Nm. Con il propulsore benzina la nuova Focus ST è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi raggiungendo la velocità massima di 247 km/h, e grazie al nuovo Start&Stop assicura consumi di 6,8 litri ogni 100 chilometri a fronte di emissioni di CO2 di 158 g/km. Prestazioni di assoluto valore anche per la variante col motore diesel che accelera da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi e tocca una top speed di 217 km/h, in compenso abbassando i consumi a 4,4 litri ogni 100 chilometri e le emissioni inquinanti a 114 g/km.

Diversi i miglioramenti nascosti sotto la carrozzeria della vettura come la nuove molle delle sospensioni anteriori, gli ammortizzatori più sportivi, il servosterzo rivisto così come il sistema di controllo della stabilità, il tutto per offrire maggiore precisione di guida e fluidità di marcia durante i cambi di direzione a velocità sostenuta.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati