Mercedes AMG GT, già in preparazione la Black Series?

Mercedes AMG GT, già in preparazione la Black Series?

Il top di gamma si allena sul 'Ring

Mercedes AMG GT - Più tenebroso e radicale rispetto alle foto spia di "normale" AMG GT viste fino ad ora, questo muletto dovrebbe rappresentare la versione più potente di quella che sarà la prossima supercar di Stoccarda
Mercedes AMG GT, già in preparazione la Black Series?

Un prototipo della prossima Mercedes AMG GT è stato avvistato in un filmato amatoriale mentre realizzava gli ultimi test sul circuito del Nürburgring. Tuttavia questa volta il modello in questione presenta delle modifiche rispetto ai prototipi che abbiamo visto girare fino ad ora, in effetti è molto accreditata l’ipotesi della Black Series, sebbene non ci siano conferme ufficiali per il momento.

Un tratto distintivo della BS sarebbe l’alettone fisso nel posteriore e non mobile come dovrebbe esserlo sulla AMG GT standard. Dando uno sguardo all’anteriore, le prese d’aria massicce sembrano essere più generose e di conseguenza aspettiamo più potenza per questa versione “hot”.

Ma nonostante ci siano tratti distintivi che potrebbero preannunciare l’arrivo della Black Series, a contraddire queste ipotesi sarebbero le tempistiche visto che Mercedes realizza il modello BS almeno due anni dopo aver mandato in produzione il modello di serie. Ciò nonostante, questo modello dovrebbe essere già pronto per il 2015, anche se a questo punto sarebbe molto poco probabile che il suo sviluppo sia avanzato così tanto.

La AMG GT di serie dovrebbe avere una potenza massima di 480 CV grazie al suo nuovo motore V8 4.0 litri biturbo, mentre la versione GT-S dovrebbe arrivare a quota 510 CV e 650 N m di coppia. La versione top di gamma Black Series invece riceverà una versione aggiornata dell’otto cilindri per arrivare, si dice, a ben 580 CV che saranno mandati alle sole ruote posteriori. Tutti i dettagli e le immagini ufficiali della futura Mercedes AMG GT saranno rilasciati nelle prossime settimane, prima della sua anteprima al Salone di Parigi previsto ad ottobre prossimo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati