Jeep Renegade: si parte con gli ordini in Italia

Il listino prezzi parte da 23.500 euro

Jeep Renegade: si parte con gli ordini in Italia

La nuova Jeep Renegade potrà essere ammirata dal pubblico presso gli showroom italiani e scelta negli allestimenti preferiti, che in questo caso saranno tre – Longitude, Limited e Trailhawk – o nell’esclusiva ‘Opening Edition’, versione a tiratura limitata e disponibile unicamente al lancio, che avrà inizio in Italia questo mese.

Il listino prezzi parte da 23.500 euro per Longitude e Limited con motore 1.4 Multiair da 140 CV, per arrivare fino ai 32.800 euro del top di gamma Trailhawk 2.0 MultiJet II da 170 CV con cambio automatico a 9 rapporti e trazione 4×4 garantita dall’esclusivo sistema Jeep Active Drive Low.

Le attività di pre lancio del nuovo modello Jeep sono partite a Torino a metà luglio, all’interno del Motor Village, dove il Renegade ha raccolto un grande successo, e proseguiranno fino a fine settembre coinvolgendo 46 concessionarie Jeep in Italia.

La nuova Jeep è la prima vettura del gruppo Fiat Chrysler Automobiles nata dalla collaborazione tra progettisti italiani e americani, che la fa entrare nella categoria Small SUV, dove però può vantare capacità fuoristradistiche di riferimento nella categoria. La Jeep Renegade, quindi, si offre ad una clientela giovane che predilige uno stile versatile e funzionale, ispirato ai valori di libertà ed avventura ed è anche per questo che le linee sono decise, le proporzioni aggressive ma sono presenti anche classici elementi dell’heritage stilistico Jeep come i fari tondi, la mascherina a sette feritoie e i passaruota trapezoidali. Il look moderno e ricercato degli interni sono, poi, in linea con il DNA di Jeep, massimizzato nella grande cura dell’abitacolo, caratterizzato dalla massima attenzione al dettaglio, dalle innovative combinazioni di colori e dai materiali di pregio.

Cinque le combinazioni motore-trasmissione presenti nella gamma motorizzazioni. Si va dal propulsore Turbo MultiAir2 da 1,4 litri con Stop&Start da 140 CV e trazione 4×2 abbinato al cambio manuale a sei rapporti, passando dal propulsore MultiJet II da 1,6 litri con Stop&Start, 120 CV, cambio manuale a sei rapporti fino al MultiJet II da 2,0 litri con Stop&Start, 140 CV e 170 CV, abbinato al cambio automatico a nove rapporti, che offre numerosi vantaggi tra cui una grande capacità di ripresa, un’erogazione fluida della potenza e una elevata efficienza nei consumi.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Jeep Compass 4xe | Com’è & Come Va

    La prova su strada completa della Compass ibrida plug-in
    Dalla piccola Renegade fino alla inarrestabile Wrangler ora tutta la gamma SUV di Jeep è elettrificata. La protagonista di questa