BMW Serie 2 Coupé: cambia il cuore della 220d, ora con il nuovo diesel 2.0 litri da 190 CV

Abbinabile al cambio manuale a 6 marce o all'automatico a 8 rapporti

BMW Serie 2 Coupé - La nuova BMW 220d Coupé accoglie il nuovo motore diesel 2.0 litri TwinPower Turbo da 190 CV e 400 Nm. La berlina bavarese offre la possibilità di scegliere, in abbinamento al nuovo propulsore, la trasmissione manuale a 6 velocità o il cambio automatico a 8 marce.

Novità in arriva per la nuova BMW Serie 2 Coupé con l’aggiornamento della gamma motori, in particolar modo del propulsore che equipaggia la versione 220d della vettura dell’Elica. La Casa di Monaco di Baviera introduce un nuovo motore diesel per la Serie 2, quello che andrà a posizionarsi sotto il cofano della 220d. La nuova unità in questione è il diesel 2.0 litri TwinPower Turbo in grado di offrire 190 CV e 400 Nm di coppia massima.

Il nuovo propulsore della BMW Serie 2 Coupé può essere abbinato sia alla trasmissione manuale a 6 marce che al cambio automatico a 8 velocità. La tipologia di trasmissione scelta sulla vettura bavarese ne condiziona inevitabilmente le performance, sia in termini di velocità che di efficienza nei consumi.

La BMW 22od Coupé col nuovo motore da 190 CV ed il cambio manuale a 6 rapporti è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi e di garantire un consumo medio di carburante tra 4,1 e 4,4 litri ogni 100 chilometri. Prestazioni che migliorano, sia nello sprint che nell’efficienza, se si opta per la nuova 220d Coupé con cambio automatico a 8 rapporti. In questo caso l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 7 secondi, mentre il consumo medio scende tra i 3,8 e 4,1 litri di gasolio ogni 100 chilometri.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati