WP_Post Object ( [ID] => 104148 [post_author] => 36 [post_date] => 2014-09-25 09:33:33 [post_date_gmt] => 2014-09-25 07:33:33 [post_content] => Gli UltraGrip di Goodyear sono giunti alla loro nona generazione. Gli ultimi pneumatici invernali, in ordine di tempo, dell'azienda americana faranno il loro esordio proprio quest'inverno, provenienti da un biennio di studi effettuati presso il Centro Innovazione Goodyear in Lussemburgo, che ha visto la realizzazione di oltre 3000 diversi prototipi. I pneumatici Goodyear infatti, oltre a dover rispettare i requisiti normativi, devono soddisfare anche gli elevati standard aziendali, che comprendono oltre 50 diversi criteri. I nuovi UltraGrip9 cercheranno di offrire agli automobilisti un prodotto con standard ancora più elevati e una migliore risposta alle loro esigenze, grazie alla loro adattabilità alle mutevoli condizioni invernali, caratterizzate da giornate fredde e asciutte, ma anche con pioggia, fango e neve. Le misure a disposizione saranno ben 33 misure, da 14 a 16 pollici, per vetture piccole e medie, e per tale motivo per la prima volta vengono proposti in due disegni differenti, a seconda delle dimensioni. Gli UltraGrip9 di Goodyear riceveranno il testimone da una generazione di pneumatici, gli UltraGrip8, che ha riscosso un notevole successo in passato. Rispetto al suo predecessore gli UltraGrip9 hanno migliorato ulteriormente la lamellatura e gli intagli del nuovo disegno del battistrada, che hanno dato una nuova "impronta" al battistrada, permettendogli una maggior risposta in diverse condizioni di guida. Goodyear per le sue UltraGrip9 ha studiato uno speciale indicatore “TOP INDICATOR”, a forma di fiocco di neve, che permette al guidatore di capire il reale consumo del battistrada soprattutto in condizioni di guida estreme, come le strade innevate dove l'UltraGrip9 si trova particolarmente a suo agio. Infatti i blocchi a geometria variabile assicurano un’elevata trazione sulla neve. “In Europa i mesi invernali sono caratterizzati da condizioni climatiche variabili - ha spiegato Elena Versari, Consumer Marketing Director - Ciò richiede da parte nostra la fornitura di uno pneumatico che non sia soltanto in grado di offrire prestazioni di alta qualità sulla neve, ma riesca ad affrontare anche il fango e le elevate quantità di acqua tipiche delle situazioni invernali". L’impronta al suolo più quadrata degli UltraGrip9 di Goodyear , infine, data dalle lamelle ad alta densità, dall'olio vegetale presente nella mescola, contribuiscono a migliorare l'aderenza e quindi le prestazioni sul ghiaccio, mentre le scanalature idrodinamiche assicurano un’elevata resistenza all’aquaplaning e al fango, grazie ad una resina per la trazione sul bagnato ed ai blocchi delle spalle compatti dotati della tecnologia 3D BIS. [post_title] => Goodyear UltraGrip, è nata la nona generazione [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => goodyear-ultragrip-e-nata-la-nona-generazione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-09-25 09:33:33 [post_modified_gmt] => 2014-09-25 07:33:33 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=104148 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Goodyear UltraGrip, è nata la nona generazione

Debutteranno in inverno

Goodyear UltraGrip, è nata la nona generazione

Gli UltraGrip di Goodyear sono giunti alla loro nona generazione. Gli ultimi pneumatici invernali, in ordine di tempo, dell’azienda americana faranno il loro esordio proprio quest’inverno, provenienti da un biennio di studi effettuati presso il Centro Innovazione Goodyear in Lussemburgo, che ha visto la realizzazione di oltre 3000 diversi prototipi. I pneumatici Goodyear infatti, oltre a dover rispettare i requisiti normativi, devono soddisfare anche gli elevati standard aziendali, che comprendono oltre 50 diversi criteri.

I nuovi UltraGrip9 cercheranno di offrire agli automobilisti un prodotto con standard ancora più elevati e una migliore risposta alle loro esigenze, grazie alla loro adattabilità alle mutevoli condizioni invernali, caratterizzate da giornate fredde e asciutte, ma anche con pioggia, fango e neve. Le misure a disposizione saranno ben 33 misure, da 14 a 16 pollici, per vetture piccole e medie, e per tale motivo per la prima volta vengono proposti in due disegni differenti, a seconda delle dimensioni.

Gli UltraGrip9 di Goodyear riceveranno il testimone da una generazione di pneumatici, gli UltraGrip8, che ha riscosso un notevole successo in passato. Rispetto al suo predecessore gli UltraGrip9 hanno migliorato ulteriormente la lamellatura e gli intagli del nuovo disegno del battistrada, che hanno dato una nuova “impronta” al battistrada, permettendogli una maggior risposta in diverse condizioni di guida.

Goodyear per le sue UltraGrip9 ha studiato uno speciale indicatore “TOP INDICATOR”, a forma di fiocco di neve, che permette al guidatore di capire il reale consumo del battistrada soprattutto in condizioni di guida estreme, come le strade innevate dove l’UltraGrip9 si trova particolarmente a suo agio. Infatti i blocchi a geometria variabile assicurano un’elevata trazione sulla neve.

“In Europa i mesi invernali sono caratterizzati da condizioni climatiche variabili – ha spiegato Elena Versari, Consumer Marketing Director – Ciò richiede da parte nostra la fornitura di uno pneumatico che non sia soltanto in grado di offrire prestazioni di alta qualità sulla neve, ma riesca ad affrontare anche il fango e le elevate quantità di acqua tipiche delle situazioni invernali”.

L’impronta al suolo più quadrata degli UltraGrip9 di Goodyear , infine, data dalle lamelle ad alta densità, dall’olio vegetale presente nella mescola, contribuiscono a migliorare l’aderenza e quindi le prestazioni sul ghiaccio, mentre le scanalature idrodinamiche assicurano un’elevata resistenza all’aquaplaning e al fango, grazie ad una resina per la trazione sul bagnato ed ai blocchi delle spalle compatti dotati della tecnologia 3D BIS.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Accessori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati