Renault Espace MY 2015: nuove immagini ravvicinate prima del debutto parigino

Meno monovolume e più crossover

Nuova Renault Espace - Una serie di nuove immagini "live" che stanno facendo il giro del web ci mostrano da vicino la nuova Renault Espace che si propone con tratti più curvilinei e seducenti rispetto al precedente modello. Sguardo in anticipo anche sugli interni, prima di scoprirla al Salone di Parigi tra pochi giorni.

Dopo le prime foto ufficiali rilasciate ieri da Renault che ci mostravano le forme della nuova Espace, in Rete (pubblicate da un utente su un forum polacco dedicato a Dacia) sono apparse delle nuove immagini non ufficiali che ritraggono da molto vicino il nuovo crossover francese, svelandoci anche gli interni, sui quali finora non avevamo avuto alcuna anticipazione da parte del costruttore francese.

La quinta generazione della Renault Espace, che verrà presentata in anteprima il 2 ottobre al Salone di Parigi, viene presentata dal marchio transalpino come crossover, abbandonando quindi il segmento delle monovolume full-size che ha occupato finora in tutti questi anni di permanenza sul mercato. Queste nuove immagine “live” ci confermano le linee eleganti del design della nuova Espace, una veste estetica che si allontana dalle forme squadrate e nette della precedente generazione per abbracciare tratti più morbidi e sinuosi che traggono ispirazione dalla Renault Initiale Paris Concept che abbiamo visto lo scorso anno a Francoforte.

Da queste foto l’abitacolo appare ammodernato con la console centrale dominata dal grande schermo touchscreen del sistema di infotainment con due manopole più grandi in basso affiancate da una serie di comandi disposti in maniera ordinata e pulita. La postazione di guida sembra essere particolarmente avvolgente per consentire che tutte le funzionalità dell’infotainment siano a portata di mano e immediati da attivare.

La nuova Espace dovrebbe essere dotata del nuovo pianale modulare CFM1, mentre sotto il cofano ci si attende una gamma di motori turbocompressi a quattro cilindri. In ogni caso per conoscere i dettagli e le caratteristiche sulla rosa dei propulsori basterà pazientare ancora qualche giorno, visto che il Salone di Parigi prenderà il via la prossima settimana.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati