Jeep, in programma nuovi modelli SRT

Jeep, in programma nuovi modelli SRT

Cherokee e Renegade nel mirino

Jeep - Anche il brand americano vuole che la sua divisione sportiva SRT si diversifichi: per questo potrà contare, oltre alla già presente Grand Cherokee, anche su modelli entry-level
Jeep, in programma nuovi modelli SRT

L’amministratore delegato di Jeep, Mike Manley, ha svelato che il costruttore americano potrebbe offrire più varianti SRT – trattamento sportivo riservato fino ad ora a pochi modelli della gamma – in futuro. Per il momento si parla delle Cherokee e Renegade, ampliando così il raggio di sportività all’interno della famiglia Jeep.

Durante un’intervista concessa ai nostri colleghi di CarAdvice in occasione del Salone di Parigi (aperto al pubblico fino al 19 ottobre), Manley ha affermato che potrebbe “decisamente” vedere un’apertura per le versioni ad alte prestazioni dei modelli sopracitati. Come il responsabile d’oltre Atlantico ha spiegato, “Credo che se date uno sguardo alla Cherokee, lo stile ci sia e persino per la Renegade c’è la possibilità di progettare una versione sportiva.”

Ma sebbene l’amministratore delegato di Jeep non abbia comunicato in via ufficiale l’arrivo effettivo delle Cherokee SRT e Renegade SRT per il momento, una variante su base Cherokee sarebbe più che fattibile in quanto il modello si basa sullo stesso pianale della Dodge Dart e il marchio ha già confermato che la Dart SRT si farà. Quel modello in particolare è previsto per il 2016 e dovrebbe presentare un “motore turbo ad alte performance” nonché un sistema con trazione integrale.

Ultimo ma non da meno, Chrysler ha di recente registrato un nuovo appellativo “Trackhawk” e questo ci fa capire che il costruttore non prende alla leggera il discorso relativo ai suoi nuovi modelli prestazionali, proprio come Manley ha fatto intendere.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati