Peugeot 205 Turbo 16 festeggia 30 anni ad AutoMoto d’Epoca di Padova

Peugeot 205 Turbo 16 festeggia 30 anni ad AutoMoto d’Epoca di Padova

Una storia affascinante raccontata al Salone delle auto e moto d'epoca di Padova

Peugeot 205 Turbo 16 festeggia 30 anni ad AutoMoto d’Epoca di Padova

Peugeot 205 Turbo 16 – La Peugeot 205 Turbo 16 compie trent’anni e non poteva che essere la fiera AutoMoto d’Epoca di Padova, in programma dal 23 al 26 ottobre, la giusta passerella per festeggiare il prestigioso compleanno.

Peugeot ha portato alla kermesse padovana la degna erede, la Peugeot 208 Turbo 16, quella portata quest’anno al debutto agonistico nel Campionato Italiano Rally dall’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia Paolo Andreucci – Anna Andreussi, durante il Rally del Ciocco, dove l’equipaggio si è piazzato in terza posizione. Il motore trasversale anteriore è un 1600 cc, sedici valvole turbo, da 280 CV, abbinato ad un cinque marce sequenziale, mentre la trazione è integrale, come la sua “antenata”.

Insieme alla Peugeot 205 Turbo 16 c’è in esposizione la Peugeot 205 Turbo 16 stradale, una vettura estrema, con motore centrale 4 cilindri turbo intercooler di 1775 cc da 200 CV e trazione integrale, e la Peugeot 205 Turbo 16 Evoluzione 2, nata per incrementare le prestazioni della 205 Turbo 16 da gara caratterizzata dalla vistosa appendice aerodinamica posteriore e dall’aumento di potenza da 370 a 430 CV. L’esemplare presente ad AutoMoto d’Epoca, proveniente dal Museo del Marchio a Sochaux, è un prototipo che ha partecipato al Tour de Corse per meglio affinare le potenzialità della vettura.

Infine c’è la Peugeot Quasar, quella che è considerata l’esercizio di design del 1983 da parte del Centro Stile di La Garenne, che creò un concept per una sportiva biposto un po’ futurista, sviluppata su un telaio derivato da quello della 205 Turbo 16. Il motore era un 1775 cc biturbo con intercooler che erogava 600 CV, naturalmente con trazione integrale.

Leggi altri articoli in Auto Storiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati