BMW X2, nuova conferma: l’Elica registra il marchio “X2 Sport”

BMW X2, nuova conferma: l’Elica registra il marchio “X2 Sport”

Dovrebbe arrivare sul mercato nel 2017

BMW X2 - BMW registra il marchio "X2 Sport" e conferma così l'arrivo del nuovo crossover sportivo che andrà a a collocarsi tra la X1 e la X4. Probabile che la BMW X2 debutti sia in versione a tre che a cinque porte. Tra le motorizzazioni ci potrebbe essere anche una variante ibrida plug-in.
BMW X2, nuova conferma: l’Elica registra il marchio “X2 Sport”

Arriva un ulteriore conferma sulle intenzioni di BMW di voler allargare la gamma dei suoi Sports Activity Coupé (SAC) con l’introduzione della X2, la sorella minore di X4 e X6. Su cosa realmente aspettarsi dal nuovo crossover sportivo bavarese ci sono ancora pochi appigli ufficiali, un contesto nel quale assume dunque maggior rilevanza la notizia della registrazione di BMW del marchio “X2 Sport”, un nome che ci anticipa la vocazione e la natura che avrà il nuovo modello dell’Elica.

Intanto si rincorrono voci e rumors sulla questione che la BMW X2 possa essere un crossover a tre o a cinque porte, un dibattito aperto e destinato a continuare in attesa di maggiori dettagli che aiutino a capire. Al momento appare più plausibile che la X2 possa avere tre porte, anche se non è escluso che BMW possa lanciarlo in entrambe le versioni, ovvero anche nella variante cinque porte.

La nuova BMW X2 sarà realizzata sul pianale ULK1, lo stesso che fa da base alle nuove MINI e Serie 2 Active Tourer, oltre che alla prossima imminente generazione della BMW X1. Ne consegue che la X2 sarà disponibile con trazione anteriore e trazione integrale. Dal punto di vista del design non ci dovrebbero essere particolari novità rispetto a stile e proporzioni visti con i più recenti SAC bavaresi, con forme scolpite, passaruota muscolosi e linea del tetto spiovente.

La BMW X2, attesa sul mercato nel 2017, dovrebbe poter contare su una vasta gamma di motori a tre e a quattro cilindri. La rosa dovrebbe essere caratterizzata agli estremi da un 1.5 litri turbo, sia benzina che a diesel, che alimenta la Serie 2 Active Tourer 218i e 218d, e da un propulsore che possa offrire una potenza intorno ai 300 CV che consenta al crossover di poter competere con la Audi RS Q3 e la Mercedes GLA 45 AMG. Probabile che tra le motorizzazioni possa esserci anche una versione ibrida plug-in.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati