Nuova Lotus Evora: rivoluzionata nello stile, più leggera e più potente

Nuova Lotus Evora: rivoluzionata nello stile, più leggera e più potente

Lo ha rivelato Jean-Marc Gales, CEO di Lotus

Lotus Evora 2015 - Jean-Marc Gales, numero uno del marchio britannico, ha svelato alcune anticipazioni sulla nuova Lotus Evora attesa al Salone di Ginevra del prossimo marzo. La vettura subirà notevoli aggiornamenti estetici, sia esterni che interni, e sarà meno pesante e con un motore più potente rispetto all'attuale generazione.
Nuova Lotus Evora: rivoluzionata nello stile, più leggera e più potente

La nuova Lotus Evora, che dovrebbe debuttare a marzo 2015 in occasione del prossimo Salone di Ginevra, si presenterà con una forte e significativa revisione stilistica sia sugli esterni che nell’abitacolo, sarà più leggera e avrà ancora più potenza rispetto all’attuale modello. A svelare alcune anticipazioni sulla nuova generazione della vettura britannica, e che potrebbero tracciare le linee evolutive anche della nuova Exige, è Jean-Marc Gales, CEO di Lotus, parlando con i nostri colleghi di Autocar ai quali ha accennato anche dei possibili scenari per il futuro del marchio.

Il numero uno di Lotus ha ribadito che senza i recenti tagli alla forza lavoro la Casa automobilistica non ce l’avrebbe fatta ad andare avanti e ora con 900 dipendenti è sulla buona strada per chiudere l’anno con circa 2.000 vetture prodotte, con la speranza di salire a 3.000 unità nel 2015 e di mantenere questo livello anche per gli anni a venire. Per la strategia di consolidamento e di crescita di Lotus, Gales ritiene che la strada da seguire sia quella intrapresa da tempo da Porsche, ovvero quella di ampliare la gamma di modelli, anche con berline e crossover, di Lotus che porterebbero il marchio in segmenti dove i volumi di vendita sarebbero potenzialmente decisamente maggiori rispetto a quelli attuali.

Nonostante la convinzione che il modello strategico di Porsche sia quello giusto, il CEO di Lotus al momento deve fare i conti con la realtà, ovvero con la carenza di risorse e investimenti necessari per poter produrre altri nuovi modelli nei prossimi anni più vicini. Per far si che le intenzioni di crescita in termini di ampliamento della gamma di Lotus possano concretizzarsi è necessario che il marchio britannico veda lievitare il successo commerciale e di conseguenza produzione e vendite degli attuali modelli.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Commenti chiusi

    Articoli correlati