Ford Explorer MY 2016, il rinnovato SUV si scopre al Salone di Los Angeles [FOTO]

Debutta il nuovo propulsore EcoBoost da 2.3 litri

Nuova Ford Explorer - Il SUV dell'Ovale Blu, che il prossimo anno festeggia i 25 anni sul mercato, si è rifatto il look mettendolo in mostra per la prima volta a Los Angeles. Ritocchi su anteriore e posteriore dell'Explorer, aggiornati anche gli interni e la gamma con il nuovo allestimento Platinum. Sotto il cofano c'è il nuovo EcoBoost da 2.3 litri che eroga più di 273 CV.

Per celebrare nel migliore dei modi il 25° anniversario dal lancio la Ford Explorer, apprezzato SUV del costruttore nordamericano, presenta il suo nuovo look frutto del restyling che fa il suo debutto al Salone di Los Angeles che animerà la costa californiana nei prossimi giorni.

Diverse novità quelle apportate dal marchio dell’Ovale Blu alla nuova Explorer che si propone con un estetica più moderna per via degli aggiornamenti sul paraurti anteriore, sulla griglia frontale e sui gruppi ottici anteriori. Meno evidenti le novità stilistiche sul posteriore del SUV che in ogni caso ha dei nuovi fari e un nuovo spoiler posteriore ottimizzato per una migliore aerodinamica.

Ammodernamento per la Ford Explorer anche negli interni, ora caratterizzati da materiali di qualità superiore e da una nuova consolle centrale con nuovi comandi e pulsanti “reali” che sostituiscono i precedenti comandi touch che non erano stati particolarmente apprezzati da buona parte dei clienti del SUV di Ford.

Inoltre la Casa americana amplia la gamma dell’Explorer con l’introduzione della nuova variante top di gamma Platinum, allestimento caratterizzato esternamente da fari a LED, piastre paramotore color argento, tetto panoramico a doppio pannello e cerchi in lega bicolore da 20 pollici. L’abitacolo della Exlporer Platinum invece offre sedili rivestiti in pelle Nirvana, finiture in legno frassino satinato, accenti in alluminio spazzolato, volante in pelle riscaldato con inserti in legno, quadro strumenti digitale e sistema audio Sony da 500 watt.

Il SUV si arricchisce di nuovi dispositivi che ne incrementano la dinamica e il comfort di guida come il sistema di parcheggio semi-automatizzato, il sistema di pulitura per le telecamere di parcheggio e l’Adaptive Cruise Control con frenata automatica d’emergenza.

Importante novità anche nella gamma motori con il debutto della nuova unità quattro cilindri EcoBoost da 2.3 litri (lo stesso della Mustang) che produce non meno di 273 CV e di 406 Nm di coppia massima. Il nuovo motore, che prende il posto del precedente 2.0 litri EcoBoost, offre maggiore potenza senza però, assicura Ford, far crescere i consumi. La nuova Ford Explorer verrà lanciata sul mercato statunitense la prossima estate.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati