WP_Post Object ( [ID] => 109557 [post_author] => 24 [post_date] => 2014-11-19 16:39:25 [post_date_gmt] => 2014-11-19 15:39:25 [post_content] => Dopo teaser e anticipazioni a spezzoni eccola finalmente in tutta la sua completezza la nuova e attesa Mercedes Classe S Maybach che fa la sua prima comparsa dal vivo nel debutto californiano al Salone di Los Angeles. Da tempo Daimler aveva tolto ogni dubbio sulla volontà di rispolverare e riutilizzare l'appellativo Maybach per i modelli Mercedes e la prima creazione in tal senso non si è fatta attendere. La Mercedes Classe S Maybach, realizzata sulla base della Classe S standard ne ha maggiorato la lunghezza di 200 millimetri, portandola a 5.454 mm e che si è concentrata principalmente nel passo della vettura che ora misura 3.365 mm. Oltre che per le dimensioni, la Mercedes Classe S Maybach si riconosce anche per alcune modifiche agli esterni come l'aggiornamento alla griglia anteriore e il logo "Maybach" posto sul montante posteriore, con le portiere posteriori che si sono ridotte di 66 mm. Come ci si attendeva le novità più significative della Classe S Maybach rispetto al modello standard sono arrivate negli interni dove i passeggeri dei sedili posteriori possono godere dello spazio aggiuntivo dell'abitacolo, beneficiando del massimo comfort dei sedili Executive Standard con schienali e poggiatesta regolabili singolarmente. Inoltre gli interni della vettura della Casa della Stella offrono un elevato livello di silenziosità grazie a delle speciali guarnizioni con materiale fonoassorbente che ottimizzano l'isolamento acustico durante la marcia rendendola, come sostiene Mercedes, "la macchina più silenziosa al mondo". La Mercedes Classe S Maybach, programmata per essere lanciata sul mercato a febbraio 2015, debutterà in primo momento nel modello S600 spinto dal motore V12 TwinTurbo da 6.0 litri che sprigiona 530 CV e 830 Nm di coppia massima. Successivamente la gamma si amplierà con altre due varianti, la S500 equipaggiata con un V8 biturbo da 4.7 litri che eroga 455 CV e 700 Nm di coppia, e la S400 4MATIC con sotto il cofano il propulsore V6 da 3.0 litri con 333 CV e 480 Nm di coppia con sistema di trazione integrale. [post_title] => Mercedes Classe S Maybach, svelata al Los Angeles Auto Show la nuova lunga ammiraglia [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-s-maybach-svelata-al-los-angeles-auto-show-la-nuova-lunga-ammiraglia-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-11-19 16:39:25 [post_modified_gmt] => 2014-11-19 15:39:25 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=109557 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe S Maybach, svelata al Los Angeles Auto Show la nuova lunga ammiraglia [FOTO]

Con 20 cm in più in lunghezza

Mercedes Classe S Maybach - A Los Angeles fa il suo debutto la Mercedes Classe S Maybach, ammiraglia che allunga di 20 cm la Classe S standard, offrendo un elevato livello di comfort in particolare agli occupanti dei sedili posteriori. Previste tre versioni all'interno della gamma: S600 con V12 6.0 litri 530 CV, S500 con V8 4.7 litri 455 CV e S400 4MATIC con V6 3.0 litri 333 CV.

Dopo teaser e anticipazioni a spezzoni eccola finalmente in tutta la sua completezza la nuova e attesa Mercedes Classe S Maybach che fa la sua prima comparsa dal vivo nel debutto californiano al Salone di Los Angeles. Da tempo Daimler aveva tolto ogni dubbio sulla volontà di rispolverare e riutilizzare l’appellativo Maybach per i modelli Mercedes e la prima creazione in tal senso non si è fatta attendere.

La Mercedes Classe S Maybach, realizzata sulla base della Classe S standard ne ha maggiorato la lunghezza di 200 millimetri, portandola a 5.454 mm e che si è concentrata principalmente nel passo della vettura che ora misura 3.365 mm. Oltre che per le dimensioni, la Mercedes Classe S Maybach si riconosce anche per alcune modifiche agli esterni come l’aggiornamento alla griglia anteriore e il logo “Maybach” posto sul montante posteriore, con le portiere posteriori che si sono ridotte di 66 mm.

Come ci si attendeva le novità più significative della Classe S Maybach rispetto al modello standard sono arrivate negli interni dove i passeggeri dei sedili posteriori possono godere dello spazio aggiuntivo dell’abitacolo, beneficiando del massimo comfort dei sedili Executive Standard con schienali e poggiatesta regolabili singolarmente. Inoltre gli interni della vettura della Casa della Stella offrono un elevato livello di silenziosità grazie a delle speciali guarnizioni con materiale fonoassorbente che ottimizzano l’isolamento acustico durante la marcia rendendola, come sostiene Mercedes, “la macchina più silenziosa al mondo”.

La Mercedes Classe S Maybach, programmata per essere lanciata sul mercato a febbraio 2015, debutterà in primo momento nel modello S600 spinto dal motore V12 TwinTurbo da 6.0 litri che sprigiona 530 CV e 830 Nm di coppia massima. Successivamente la gamma si amplierà con altre due varianti, la S500 equipaggiata con un V8 biturbo da 4.7 litri che eroga 455 CV e 700 Nm di coppia, e la S400 4MATIC con sotto il cofano il propulsore V6 da 3.0 litri con 333 CV e 480 Nm di coppia con sistema di trazione integrale.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati