Peugeot: 3 Viaggi in compagnia di Stefano Accorsi

Tre cortometraggi in onda su Sky Cinema Cult

Tre cortometraggi con protagonista Stefano Accorsi e, soprattutto, il mondo dell'auto. Impersonato non semplicemente da 308, 308 SW e 3008, ma dalle emozioni che si possono vivere all'interno o intorno al loro abitacolo

Peugeot ha presentato nella serata di ieri, giovedì 20 novembre, il suo ultimo progetto. Insieme all’attore bolognese Stefano Accorsi, infatti, la casa francese ha preparato tre cortometraggi che andranno in onda durante il mese di dicembre sui canali di Sky Cinema e che rappresentano, sotto molti aspetti, l’auto, ma in una chiave estremamente più emozionale e quotidiana. Alla presentazione ha partecipato anche Gianni Canova, il celebre critico cinematografico noto a molti per la sua rubrica “Il Cinemaniaco” in onda sulla piattaforma satellitare.

Quando parliamo di emozioni legate al mondo delle quattro ruote, infatti, ci vengono quasi sempre in mente le corse e i circuiti. In realtà, però, l’auto non è solo questo. Si è così sviluppato il tema intorno ai “3 Viaggi” che Stefano Accorsi si ritrova a seguire, continuando così una collaborazione con Peugeot iniziata già nel 2012 con lo spot “Let Your Body Drive”. Prodotti da Stephen Greep e interpretati, oltre che dall’attore felsineo, anche da Catrinel Marlon (La Città Ideale, Un Passo dal Cielo, CSI Stagione 13), Riccardo Cicogna (Vallanzasca – Gli Angeli del Male) e Luca Di Giovanni (The Show Must Go Off), questi tre cortometraggi della durata di non più di cinque minuti vedono in scena anche le nuove 308, 308 SW e 3008 Hybrid4, ma il loro ruolo è sorprendentemente marginale. O meglio, importante, ma comunque di sfondo. In quanto il messaggio che vuole passare non è tanto la macchina, quanto le emozioni e le vicende che intorno a lei circolano. I 3 Viaggi, infatti, sono molto diversi tra loro e nelle loro scene si intrecciano tristezza e comicità, gioia e nostalgia, scontro e riappacificazione.

Il primo corto si intitola “Ultimo Tango” ed è forse quello più triste , che si incentra però su una serie di ricordi che portano ad una sorta di rinascita del protagonista, inframmezzata dalla divertente presenza di Cicogna e di Di Giovanni. Il secondo, “Parking”, ha quasi le caratteristiche di un thriller, caratterizzato da atmosfere tese e claustrofobiche che portano all’inaspettato finale. Si termina con “Autostop”, dove una coppia evidentemente in preda ad un litigio cerca di ritrovare la strada per la felicità, magari evocando un ricordo o decidendo di cambiare completamente il loro tragitto.

I cortometraggi della serie 3 Viaggi verranno trasmessi su Sky Cinema Cult HD e Sky Arte HD il 1, l’8 e il 15 dicembre alle 20.50 e in replica rispettivamente su Sky Atlantic HD il 2, il 9 e il 16 dicembre alle 20.10. Una volta che saranno messi in onda, verranno anche resi disponibili nel catalogo di Sky On Demand.

Leggi altri articoli in Cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati