WP_Post Object ( [ID] => 109984 [post_author] => 17 [post_date] => 2014-11-23 13:45:47 [post_date_gmt] => 2014-11-23 12:45:47 [post_content] => Il brand Maybach potrebbe non limitarsi alla sola Mercedes Classe S. Queste la parole del direttore dello sviluppo della Classe S, Dr. Hermann-Joseph Storp, al Salone di Los Anegeles: “Non lo chiamerei ancora un progetto attivo perché dobbiamo prima attendere e vedere quale sarà il successo dell’ammiraglia. Ma se il marchio diventa famoso, potremmo ovviamente realizzare una versione Maybach di molte altre auto.” Nello specifico, il responsabile ha parlato di trattamento Maybach per le Classe E e GLS, così come una variante anche per la Classe S Coupé. “Maybach ruota intorno a qualità, raffinatezza, comfort ed esclusività: finché un’auto rispecchia queste caratteristiche, può essere chiamata Maybach.” L’espansione del brand Maybach non sarebbe casuale, ma andrebbe incontro alla nuova strategia di nomenclatura del marchio. Con modelli Mercedes e Mercedes AMG che si estendono dalla Classe A alla Classe S, non sarebbe logico che il brand Maybach si fermi ad una sola auto. Detto ciò, dubitiamo fortemente che potremmo vedere un giorno una Classe A Maybach. Il capo del design della Mercedes Classe S ha infine dichiarato che ci vorrebbero due anni per adattare un modello già esistente agli standard Maybach. Tuttavia sarebbe necessario un anno per adattare un nuovo motore in una Maybach disponibile in Europa con le unità V8 e V12 benzina. Da noi, è anche molto probabile che in futuro sbarchi una variante diesel della Maybach, ma per il momento non si hanno conferme ufficiali a riguardo. [post_title] => Mercedes potrebbe espandere la gamma Maybach [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-potrebbe-espandere-la-gamma-maybach [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2014-11-23 12:03:32 [post_modified_gmt] => 2014-11-23 11:03:32 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=109984 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes potrebbe espandere la gamma Maybach

Tutto dipenderà dal successo della Classe S con il trattamento lussuoso

Mercedes - Il brand Maybach potrebbe non rimanere un'esclusiva dell'ammiraglia: la Stella ha annunciato che tale variante potrebbe essere estesa ad altri modelli Mercedes
Mercedes potrebbe espandere la gamma Maybach

Il brand Maybach potrebbe non limitarsi alla sola Mercedes Classe S. Queste la parole del direttore dello sviluppo della Classe S, Dr. Hermann-Joseph Storp, al Salone di Los Anegeles: “Non lo chiamerei ancora un progetto attivo perché dobbiamo prima attendere e vedere quale sarà il successo dell’ammiraglia. Ma se il marchio diventa famoso, potremmo ovviamente realizzare una versione Maybach di molte altre auto.”

Nello specifico, il responsabile ha parlato di trattamento Maybach per le Classe E e GLS, così come una variante anche per la Classe S Coupé. “Maybach ruota intorno a qualità, raffinatezza, comfort ed esclusività: finché un’auto rispecchia queste caratteristiche, può essere chiamata Maybach.”

L’espansione del brand Maybach non sarebbe casuale, ma andrebbe incontro alla nuova strategia di nomenclatura del marchio. Con modelli Mercedes e Mercedes AMG che si estendono dalla Classe A alla Classe S, non sarebbe logico che il brand Maybach si fermi ad una sola auto. Detto ciò, dubitiamo fortemente che potremmo vedere un giorno una Classe A Maybach.

Il capo del design della Mercedes Classe S ha infine dichiarato che ci vorrebbero due anni per adattare un modello già esistente agli standard Maybach. Tuttavia sarebbe necessario un anno per adattare un nuovo motore in una Maybach disponibile in Europa con le unità V8 e V12 benzina. Da noi, è anche molto probabile che in futuro sbarchi una variante diesel della Maybach, ma per il momento non si hanno conferme ufficiali a riguardo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati