Ford Ranger 2015, quasi svelato il restyling

Sarà "più brillante, sicura, dolce e forte"

Ford Ranger 2015 - Il nuovo pick-up all'americana è quasi pronto a fare il suo debutto mondiale e Ford ci mostra un ultimo teaser prima della sua presentazione
Ford Ranger 2015, quasi svelato il restyling

A breve un modello iconico del mondo dei pick-up si rinnoverà: stiamo parlando della nuova Ford Ranger restyling che è stata anticipata da poco dalla divisione Ford Asia Pacific dandoci un’anteprima di quello che sarà il modello attraverso un teaser video rilasciato sul canale ufficiale YouTube.

La Ford Ranger model year 2015 si baserà sulla Everest – fresca di presentazione – e di conseguenza lo stile tra i due veicoli mastodontici sarà pressoché simile. Il facelift della Ranger avrà un look ancora più massiccio e, dalle ultime foto spia che circolano sul web, si capisce che gli interni saranno la parte che subirà maggiori modifiche rispetto al modello attuale.

Sempre Ford Asia Pacific sostiene che la Ranger rivista sarà “più brillante, sicura, dolce e forte” rispetto al modello che sostituirà, anche se al momento in cui scriviamo non siamo a conoscenza dei dati tecnici ufficiali. Tuttavia cogliamo l’occasione per ricordare che il modello attuale dispone, a seconda dei mercati in cui viene venduto, di un motore quattro cilindri 2.2 litri turbo diesel da 150 CV e una coppia massima di 375 N m o di un cinque cilindri 3.2 litri TDCi da 200 CV e 470 N m. Sono disponibili sia il cambio manuale a 6 marce che la trasmissione automatica su richiesta come optional.

Le vendite della nuova Ford Ranger inizieranno a partire dal 2015, mentre la presentazione ufficiale del modello dovrebbe avvenire prima di fine anno.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati