Nuovo SUV Renault avvistato in strada [VIDEO]

Probabile debutto al Salone di Ginevra 2015

SUV Renault - Un video spia di pochi secondi ci mostra il nuovo SUV di Renault che sarà lanciato il prossimo anno mentre effettua dei test notturni per le strade vicino Stoccarda. Il look è influenzato da R-Space ed Espace, mentre potrebbe avere diversi elementi in comune (piattaforma e motore) con la nuova Nissan X-Trail.
Nuovo SUV Renault avvistato in strada [VIDEO]

L’atteso nuovo SUV di Renault programmato per essere lanciato il prossimo anno è stato filmato durante alcuni test di notte sulle strade pubbliche vicino Stoccarda, in Germania. Il video spia ci mostra la vettura pesantemente camuffata dalla classica pellicola che avvolge l’intera carrozzeria e che rende possibile carpire poco. Dalle immagini del filmato si riesce a intravedere la griglia del frontale del SUV, mentre l’aspetto complessivo sembra essere influenza dalla R-Space Concept del 2011 e dalla più recente Espace.

Le caratteristiche del SUV sono ancora piuttosto limitate anche se pare che possa essere realizzato sul pianale CMF, lo stesso che è stato utilizzato per la nuova Nissan X-Trail. La nuova vettura di Renault sarà più grande della precedente Koleos per distaccarsi in maniera più netta dalla più piccola Captur all’interno della gamma del marchio transalpino. Per quanto riguarda i motori i rumors vorrebbero sotto il cofano il diesel 1.6 litri sviluppato da Renault insieme a Nissan e proposto nella gamma della X-Trail.

Il nuovo SUV di Renault dovrebbe fare il suo debutto in pubblico a inizio del prossimo anno, probabilmente al Salone di Ginevra di marzo, mentre la fase di commercializzazione dovrebbe prendere il via a metà 2015.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati