Gomme da neve e catene: ecco le risposte ai dubbi degli automobilisti

Gomme da neve e catene: ecco le risposte ai dubbi degli automobilisti

Dieci cose da sapere su gli pneumatici invernali

Nonostante le temperature non siano ancora particolarmente rigide, per chi viaggia su strade e autostrade da oltre due settimane ormai è scattato l'obbligo di equipaggiarsi per la stagione invernale. E' importante quindi conoscere gli obblighi imposti dalla legge e come si comportano le diverse mescole sul manto stradale
Gomme da neve e catene: ecco le risposte ai dubbi degli automobilisti

Mancano venti giorni a Natale ma di neve e freddo per ora nemmeno l’ombra. Questo non significa però che gli automobilisti siano esenti dall’equipaggiare le proprie vetture secondo quanto previsto dal codice della strada per la stagione invernale.

Nonostante i meteorologi annuncino che il 2014 sia l’anno più caldo di sempre, già la prossima settimana le temperature dovrebbero tornare nella norma e pioggia e caldo lasceranno spazio al freddo e anche a un po’ di neve in pianura. Meglio quindi non farsi trovare impreparati. E per chi ogni anno non sa come comportarsi con catene e gomme da neve, ecco di seguito dieci domande che faranno chiarezza a tutti i vostri dubbi.

1. Da e fino a quando è obbligatorio l’equipaggiamento invernale per le vetture? Secondo la direttiva del ministero dei Trasporti del 13 gennaio 2013, in tutta Italia – non esistono quindi date diverse per zone diverse – il periodo di utilizzo degli pneumatici invernali è dal 15 novembre al 15 aprile. E’ comunque consentito l’utilizzo anche dal 15 ottobre e fino al 15 maggio

2. Se si montano pneumatici invernali al di fuori del periodo previsto per legge, si è sanzionabili? No, se gli pneumatici invernali presentano lo stesso codice di velocità dell’equivalente estivo riportato sul libretto, non c’è un limite di utilizzo. Se questo codice è inferiore invece, gli pneumatici devono obbligatoriamente essere sostituiti entro il 15 maggio

3. Gli pneumatici invernali vanno bene solo in caso di nevicate? In realtà non si tratta tanto delle condizioni del manto stradale, quanto delle temperature. Sotto i 7 gradi la mescola delle coperture invernali permette performance superiori rispetto a quelle delle equivalenti estive non solo in caso di neve, ma anche di pioggia. Per esempio, se si viaggia a una velocità di 90 km/h, su fondo bagnato e con temperatura inferiore ai 7 gradi, lo spazio di frenata con gomme invernali è ridotto del 15%. Se nevica invece, a una velocità di 40 km/h, si riduce del 50%

4. Quali sono le sigle per riconoscere gli pneumatici invernali?
M+S oppure anche MS, M-S, M&S impressa sulla spalla. Ai termini di legge, queste sigle sono tutte equivalenti. La “M” sta per mud, fango, mentre “S” significa snow, neve. Il disegno di una montagna stilizzata con al suo interno un fiocco di neve invece, deriva dagli Stati Uniti, ma in Italia non ha alcuna valenza specifica

5. Gli pneumatici invernali possono sostituire le catene? Anche se in alcune situazioni le catene vengono in aiuto alle gomme da neve, la legge 120/2010 equipara gli pneumatici invernali ai “mezzi antisdrucciolevoli”, le catene appunto

6. Sono efficaci in caso di ghiaccio? Sì, in quanto la mescola apposita e le lamelle del battistrada in caso di ghiaccio “agganciano” il manto scivoloso e si sviluppa così un differenziale termico tra strada e pneumatico. Gli pneumatici invernali rotolando generano calore e il calore a sua volta produce un effetto adesivo, mantenendo la gomma attaccata all’asfalto

7. Quante gomme da neve si devono montare? Sempre quattro, quindi sia sul’asse anteriore sia su quello posteriore. Altrimenti la guida dell’auto sarebbe sbilanciata e oltretutto pericolosa. Inoltre, quando freniamo il carico è distribuito su tutte le ruote

8. Le gomme invernali vanno montate anche sul 4×4? Sì, perché in caso di fondo scivoloso un’auto 4×4 sicuramente migliora la trazione, ma quando si deve frenare, che la trazione sia integrale, anteriore o posteriore non cambia nulla. Quindi, anche per le quattro ruote motrici sono necessarie le gomme invernali

9. Montando pneumatici “All Season” si può evitare di sostituirli e quindi si risparmia? Le gomme “All Season” hanno mescole che si devono adattare in tutte le situazioni. Nel primo anno la loro prestazione è al massimo ma poi subiscono un degrado repentino

10. Se si abita in un posto caldo e non si frequentano abitualmente zone fredde, gli pneumatici invernali sono obbligatori? La legge impone di viaggiare equipaggiati con “mezzi antisdrucciolevoli”, quindi bisogna almeno avere le catene nel bagagliaio

Leggi altri articoli in Notizie da Strade e Autostrade

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati