Mercedes Classe S Maybach: nuove immagini della lussuosa ammiraglia [FOTO]

Sintesi di eleganza, comfort e autorevolezza

Mercedes Classe S Maybach - La Mercedes Classe S Maybach è pronta a sfidare i marchi di lusso britannici. La vetture extra-lusso della Stella, già ordinabile, al lancio è disponibile in due versioni: S500 ed S600, con prezzi a partire da poco più di 134.000 €.

La Casa della Stella ha rilasciato una serie di nuove immagini che ci mostrano gli esterni e gli interni della Mercedes Classe S Maybach, la nuova ammiraglia tedesca che esalta il lusso rispolverano il marchio Maybach. Mercedes ha appena annunciato anche i prezzi con cui la nuova Classe S Maybach fa il suo debutto sul mercato. Il listino della vettura della Stella prevede al momento due versioni: la S500 con prezzi a partire da 134.053,50 euro e la S600 che invece parte da 187.841,50 euro.

La Mercedes Classe S Maybach, che si propone come diretta concorrente dei classici marchi di lusso britannici, spinge raffinatezza ed eleganza sopra gli standard, prendendo forma su una vettura che misura 5.453 mm in lunghezza, ovvero 200 mm in più rispetto alla Classe S a passo lungo. Da vero e proprio salotto a quattro ruote l’abitabilità interna della vettura si combina con una spiccata prestanza e autorevolezza stradale.

Progettata per clienti che dispongono di autista, la Mercedes Classe S Maybach è disponibile con una gamma di 9 tinte metallizzate per la carrozzeria esterna. Per quel che riguarda invece gli interni questi dispongono di rivestimenti altamente pregiati in pelle Nappa e cuoio, anch’essi disponibili in diverse combinazioni cromatiche: dal grigio al marrone noce, dal beige al nero. In più l’abitacolo della Classe S Maybach può essere ulteriormente arricchito da inserti in diversi tipi di legno pregiato. Le consegne della Mercedes Classe S Maybach, già disponibile in prevendita, partiranno il 7 febbraio 2015.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati