Mercedes G63 AMG 6×6, Brabus la riveste col body kit in fibra di carbonio rosso ciliegia [FOTO]

Potenza maggiorata fino a 700 CV

Mercedes G63 AMG 6x6 Brabus - Con diversi elementi aggiuntivi in fibra di carbonio in rosso ciliegia e alcuni aggiornamenti al motore Brabus propone un nuovo body kit per la Mercedes G63 AMG 6x6 che incrementa la potenza del motore V8 5.5 litri di 156 CV e 200 Nm rispetto al modello standard.

La mastodontica Mercedes G63 AMG 6×6 è finita sotto le sapienti mani di Brabus che per il grande veicolo della Stella hanno realizzato uno specifico trattamento in fibra di carbonio color rosso. Una serie di ritocchi estetici che sono stati accompagnati da aggiornamenti tecnici che hanno spinto verso l’alto le capacità prestazionali di questo “mostro” da strada.

La veste estetica proposta da Brabus per la G63 AMG 6×6 è caratterizzata da una serie di elementi in fibra di carbonio di colore rosso ciliegia che si mescolano alle finiture in nero lucido della carrozzeria. La tinta in rosso ciliegia spicca su passaruota, cofano e tetto con gli interni dell’imponente vettura Mercedes che riprendono la combinazione cromatica tra rosso e nero.

Al di là degli aggiornamenti al look la Mercedes G63 AMG 6×6 modificata da Brabus propone anche delle nuove caratteristiche per il motore. Il potente propulsore V8 TwinTurbo da 5.5 litri del modello standard è stato incrementato in termini di potenza grazie ad alcuni accorgimenti tecnici che hanno permesso di tirare fuori dal motore altri 156 CV e 200 Nm. Il risultato finale dell’intervento di Brabus ha portato il motore V8 5.5 litri a sprigionare 700 CV di potenza e 960 Nm di coppia massima, offrendo così una bella spinta in più ad un mezzo non certo leggero (3.850 kg di peso) che scatta da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi e raggiunge una velocità massima di 160 km/h (autolimitata).

La Mercedes G63 AMG 6×6, di cui ogni anno ne vengono prodotte 20-30 unità, ha un prezzo di 456.900 €. La Casa della Stella ha già confermato che il prossimo anno verrà lanciata anche una versione a quattro ruote dell’imponente veicolo tedesco.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati