La Cassazione sentenzia il doppio pagamento per la stessa infrazione

La Cassazione sentenzia il doppio pagamento per la stessa infrazione

La violazione al codice della strada è considerata reiterata

Secondo una norma del codice penale, due multe identiche contestate in un breve arco di tempo sono da considerarsi come un'unica infrazione, ma la Cassazione ha confermato che la doppia violazione al codice della strada comporta il pagamento di una doppia sanzione
La Cassazione sentenzia il doppio pagamento per la stessa infrazione

Quante volte vi è capitato di ricevere più di una multa per la stessa infrazione? Secondo il codice della strada, se più contravvenzioni identiche vengono contestate in un breve arco di tempo, sono da considerarsi come facenti riferimento alla medesima condotta errata, secondo quanto previsto da una norma derivata dal codice penale. Di conseguenza si dovrà pagare una sola multa. Ne sono un esempio due infrazioni al limite di velocità rilevate a pochi chilometri di distanza.

Se però facciamo riferimento alla medesima infrazione ripetuta in episodi differenti – come potrebbe essere l’accesso ripetuto a una zona a traffico limitato a distanza di diverse ore – le cose cambiano. Anche in questo caso sussiste un precedente giudiziario, considerato dalla VI sezione civile della Corte di Cassazione dopo la richiesta da parte del comune che aveva disposto le multe. Grazie al principio sopracitato, le multe seriali erano inizialmente state annullate, mentre la Cassazione ha confermato la doppia violazione al codice della strada e di conseguenza la doppia sanzione.

Questo è un caso specifico, ma in generale quanto ribadito dalla Cassazione è quanto vale: non vi è quindi la possibilità di sottrarsi al doppio pagamento della medesima multa, nonostante l’infrazione sia stata compiuta nello stesso luogo e a breve distanza di tempo.

Leggi altri articoli in Notizie da Strade e Autostrade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati