Arezzo: dipendente regionale riga un’auto parcheggiata sul posto per disabili

Arezzo: dipendente regionale riga un’auto parcheggiata sul posto per disabili

La vittima ha spiegato di essersi fermato solo per scaricare l'auto

Un giovane ristoratore, proprietario di una Dodge, si è visto sfregiare la fiancata della propria macchina da uno sconosciuto. Il protagonista dell'atto vandalico è stato denunciato e si è giustificato dicendo di aver agito così poiché l'auto era parcheggiata nel posto riservato ai disabili
Arezzo: dipendente regionale riga un’auto parcheggiata sul posto per disabili

Un ingegnere di 59 anni si è reso protagonista di un atto vandalico ad Ancona, rigando la fiancata di una Dodge nera di proprietà di un giovane camerunense, ristoratore nella zona di via Montebello.

Dopo essere stato rintracciato dagli inquirenti, il responsabile del danno, un dipendente della Regione Marche, ha spiegato il motivo del proprio gesto: sembra infatti che la vettura si trovasse in sosta su un parcheggio riservato ai disabili.

Notata la Dodge parcheggiata impunemente nel posto per i portatori di handicap, l’uomo ha deciso di “fare giustizia” per conto proprio, danneggiando la vettura in sosta e rischiando inoltre di trovarsi faccia a faccia con il proprietario dell’auto, che lo ha sorpreso e inseguito per alcuni metri prima di denunciarlo alle autorità.

La vittima ha spiegato di aver parcheggiato nel posto per disabili solo per qualche minuto, giusto il tempo di scaricare della merce dalla propria auto.

Leggi altri articoli in Notizie da Strade e Autostrade

Lascia un commento

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati